Il cambiamento climatico: cause, effetti e soluzioni per limitarlo

Negli ultimi decenni il cambiamento climatico si è fatto sentire. Gli effetti sono già visibili. In generale, i gas a effetto serra sono essenziali per la regolazione del clima. Tuttavia, l'attività umana ha causato un reale aumento della loro quantità. Di conseguenza, la superficie terrestre si sta riscaldando. Ancora una volta, l'equilibrio climatico naturale è stato alterato. Va detto che tutti i settori sono colpiti da questo problema di vasta portata. Le informazioni che seguono vi aiuteranno sicuramente a comprendere i dettagli dell'argomento.

Gas serra: le principali cause del riscaldamento globale

Va notato che una parte dell'energia trasmessa dal sole alla terra che non viene riflessa dall'atmosfera viene assorbita dalla superficie terrestre. La superficie si riscalda. Anche l'atmosfera e le superfici emettono radiazioni infrarosse. A loro volta, le nuvole e alcuni gas assorbono la radiazione. Questo fenomeno è noto come effetto serra. Se una parte dell'energia viene emessa nell'universo, la temperatura della Terra si adegua. Purtroppo, le attività umane possono causare un aumento dei gas serra. Una parte delle radiazioni viene quindi intrappolata. Questo fa aumentare le temperature superficiali. Questo fenomeno è in atto da qualche decennio.

Come già detto, l'attività umana, e in particolare la rivoluzione industriale, si sta dimostrando la causa principale del cambiamento climatico. la causa del riscaldamento globale. Questo include in particolare l'aumento dell'anidride carbonica nell'atmosfera derivante dalla deforestazione, dalla combustione del petrolio e del gas... Ma oltre alla CO2, c'è anche il metano CH4 che viene emesso dalle aziende petrolifere, dalle risaie allagate, dagli allevamenti di ruminanti...

  Proteggere le piante in inverno: scoprite i consigli per mantenerle in vita

Gli effetti del cambiamento climatico

Da molti anni l'IPCC analizza lo stato del cambiamento climatico globale. Il gruppo ha già confermato gli effetti visibili del cambiamento climatico.

Nel 2015, alcuni studi hanno dimostrato che la temperatura globale è aumentata di 0,74 %. Anche il livello dei mari è aumentato. Anche le temperature, soprattutto in estate, sono aumentate. Anche l'acidità delle acque superficiali degli oceani è aumentata notevolmente.

Oltre a valutare lo stato attuale del cambiamento climatico, l'IPCC sta analizzando anche gli impatti di questo fenomeno in futuro. Secondo il gruppo, all'orizzonte si profilano numerosi fenomeni climatici aggravati, come l'intensità di eventi meteorologici estremi come siccità, tempeste e inondazioni. Anche molti ecosistemi saranno sconvolti, con la scomparsa di circa 30 specie animali e vegetali.

Oltre ai problemi sopra citati, possono verificarsi anche crisi associate alle risorse alimentari a causa della mancanza di risorse dovuta alla riduzione della produzione agricola... In generale, gli impatti del cambiamento climatico possono variare da una regione all'altra, ma ciò che è certo è che tutti i Paesi del mondo ne saranno colpiti.

Soluzioni accessibili per porre rimedio alla situazione

Certo, le previsioni dell'IPCC sono numerose e di vasta portata. Tuttavia, è possibile deviare questi fenomeni riducendone l'impatto fin da ora. Ogni cittadino del mondo è preoccupato.

Per rimediare a questa situazione, la sfida principale è limitare il più possibile il rilascio di gas a effetto serra, che sono la causa principale del riscaldamento globale. In generale, tutti possono contribuire a questa lotta riducendo il consumo energetico e gli sprechi. È necessario apportare alcuni cambiamenti nello stile di vita, come isolare le nostre case, utilizzare elettrodomestici ad alta efficienza energetica, evitare il più possibile gli spostamenti in auto e ridurre i nostri consumi energetici. aereoin scooter o in auto...

  Le stoviglie monouso sono compatibili con un approccio ecologico?

Con conferenze internazionali come le Conferenze delle Parti o COP, i leader stanno optando per misure drastiche per garantire che la società sia pienamente impegnata in questa lotta per il benessere del pianeta. Dovranno dare ai produttori incentivi ancora maggiori per modificare i loro processi produttivi. Le azioni previste includono il risparmio energetico, la riduzione degli imballaggi e del peso delle materie prime.

Condividi questo articolo:
Precedente

Come si ripara una perdita d'acqua da soli?

Descrizione dell'igrometro

Avanti