Isolamento del sottotetto: i nostri consigli

L'inverno si avvicina ed è tempo di rivedere l'isolamento della vostra casa. Un isolamento scadente compromette il benessere degli occupanti, con la prospettiva di bollette energetiche più salate. Inoltre, il 30% delle perdite energetiche è dovuto a un cattivo isolamento. tetto non isolato. Ecco perché è così importante eseguire lavori di ristrutturazione per mantenere la casa calda in inverno.

Tutto quello che dovete sapere prima di isolare il vostro sottotetto

È importante sapere che un tetto scadente non vi farà stare bene e non vi farà risparmiare energia. Quindi, se non l'avete ancora fatto, dovete investire nell'isolamento del sottotetto. L'isolamento è necessario anche per ottenere elevate prestazioni termiche. Detto questo, è necessario conoscere le disposizioni normative in vigore, in particolare dopo le modifiche apportate il 1° gennaio 2018 al :

  • Edifici residenziali e non residenziali esistenti;
  • le caratteristiche termiche e le prestazioni energetiche degli edifici esistenti;
  • domande per nuove costruzioni inferiori a 50 m o piccoli ampliamenti (case singole o collettive);
  • Eccezioni per gli edifici di oltre 1000 metri costruiti dopo il 1948;
  • requisiti di prestazione termica più elevati per le pareti opache (a contatto con l'esterno);
  • regolazione della ventilazione in funzione dei parametri di occupazione negli edifici commerciali;
  • requisiti del fattore solare per la sostituzione della protezione solare (sostituzione di finestre o facciate continue per gli edifici del terziario).
  Perché acquistare le cialde di caffè biologico?

Aiuto per l'isolamento del sottotetto

L'assistenza finanziaria per l'isolamento del sottotetto è disponibile per le famiglie in base al loro reddito. Soprattutto, per migliorare l'isolamento della casaAd esempio, è improbabile che una casa costruita prima del 1980 sia stata isolata correttamente. Tra il 1980 e il 1990 l'isolamento si è diffuso, ma gli standard dell'epoca sono ormai ampiamente superati. Solo a partire dal 1990 le pareti e i tetti hanno iniziato a essere ben isolati, ma non tutti. Altri dettagli possono aiutare a individuare un cattivo isolamento.

Quando si tratta di eseguire il lavoro, è necessario pensare alisolamento del sottotetto € 1 nell'ambito del Programma di solidarietà energetica. Le modalità pratiche sono le seguenti:

  • I beneficiari devono essere proprietari di una casa unifamiliare;
  • Devono avere un sottotetto non isolato o un isolamento vecchio di oltre 15 anni;
  • Contributo per l'isolamento di 1 euro solo per i sottotetti che non possono essere convertiti e non sono utilizzati come abitazione;
  • Valido per le famiglie a basso reddito, quindi l'ammissibilità dipende dal reddito fiscale di riferimento degli occupanti;
  • Una sovvenzione simbolica di 1 euro per isolare 70 metri di sottotetto;
  • Aggiungere 10 euro per ogni metro in più.
Condividi questo articolo:
Precedente

Caduta temporanea dei capelli: 4 soluzioni efficaci per contrastarla

Come abbellire un abito vintage?

Avanti

1 thought on "Isolation des combles : nos conseils"

Lascia un commento