10 consigli e trucchi per acquistare online a prezzi più convenienti

Più veloce, più comodo e spesso più economico, acquisti su Internet è diventata un'abitudine, persino un riflesso, per molti di noi. Dalle apparecchiature high-tech agli acquisti di cibo e abbigliamento, tutto va online. Tuttavia, contrariamente a quanto si vorrebbe far credere, acquistare su Internet non è sempre economicamente vantaggioso. Dalle spese di consegna esagerate alle false occasioni, l'acquisto online comporta in realtà una serie di insidie da evitare. Ma niente panico! Non c'è nulla di fatale nell'essere "truffati" quando si fa shopping online! Abbiamo messo insieme una breve panoramica per voi Consigli e suggerimenti per acquistare online a prezzi più convenienti e aiutarvi a realizzare vere e proprie occasioni.

1. Confrontare i prezzi

Uno dei grandi vantaggi dello shopping online, rispetto a quello in negozio, è che potete confrontare i prezzi senza dovervi muovere dal vostro divano. Quindi, perché privarsene? Prima di intraprendere un acquisto, accertatevi di fare una ricerca su Google per avere una visione d'insieme i migliori prezzi attuali per questo articolo tanto atteso. Prendete nota dei prezzi degli articoli stessi e delle differenze nei costi di consegna. Una volta fatto questo, date un'occhiata al sito web del marchio. I marchi offrono regolarmente vantaggi extra sui loro e-shop. Infine, se ne avete voglia, un rapido giro in città per confrontare il "prezzo del negozio" con quello online vi aiuterà a decidere se acquistare o meno il prodotto online.

2. Evitare le insidie degli acquisti a confronto

Attenzione, i siti di comparazione dei prezzi non sono tutti così oggettivi come sostengono di essere... I prezzi che offrono, lungi dall'essere universali, sono calcolati in base a un gran numero di parametri che vi riguardano. La vostra posizione (il tenore di vita nel vostro paese di residenza), la quantità e la frequenza dei vostri acquisti online abituali sono tutti dati personali che questi siti utilizzano per offrirvi prezzi "su misura". Quindi, a meno che non vogliate cancellare tutte le vostre tracce (cronologia di navigazione, cookie, ecc.), state alla larga!

3. Registrazione ai programmi di fidelizzazione

Le carte fedeltà e gli abbonamenti alle newsletter sono ancora i modi più popolari per risparmiare su internet. Grazie alla vostra fedeltà, potrete approfittare di numerosi sconti durante l'anno. E se siete stanchi di essere bombardati da e-mail pubblicitarie, la creazione di un indirizzo e-mail dedicato alla newsletter sarà una buona soluzione e vi darà una migliore visibilità degli sconti, di cui potrete approfittare quando sarete pronti a fare un acquisto.

4. Andare a caccia di codici promozionali e buoni sconto

Se volete ottenere più "buoni affari", potete iniziare ad aprire diverse caselle di posta elettronica in modo da ricevere più volte i buoni sconto dei programmi fedeltà, così da accumularli. Un altro trucco è quello di consultare siti web specializzati che offrono un'ampia gamma di buoni sconto e codici promozionali validi presso vari commercianti. Allo stesso modo, l'utilizzo dei social network vi permetterà di scoprire gli sconti in corso sulla pagina del commerciante e/o del marchio.

5. Utilizzate gli sconti con saggezza

Una volta ottenuti tutti i buoni sconto e i codici promozionali, probabilmente penserete di essere pronti a buttarvi a capofitto negli acquisti... Ma ripensateci! Dovete ancora sapere come usarli in modo intelligente. Quindi, se avete diritto a una percentuale di sconto e a un buono regalo per lo stesso acquisto, inserite prima il codice sconto. per vedere la percentuale applicata alla parte più consistente dell'importo. Solo utilizzando il buono regalo in un secondo momento potrete massimizzare gli sconti a vostra disposizione.

6. Limitare i costi di spedizione

Prima di effettuare qualsiasi acquisto, è buona norma considerare non solo il prezzo dell'articolo in sé, ma anche i costi di consegna associati all'acquisto in questione. Sapendo che queste variano enormemente da un sito all'altro e che possono incidere significativamente sul prezzo finale dell'acquisto, non è da pignoli prestarvi attenzione! Privilegiare i siti locali è un buon inizio per contenere le spese di spedizione. Inoltre, alcuni siti offrono spese di spedizione gratuite per acquisti superiori a un certo importo. Oltre alle spese di spedizione, è importante scoprire quanto costerà la restituzione dell'articolo, che a volte è gratuita.

7. Acquistare al momento giusto

Non esiste solo un modo giusto per acquistare online, ma anche un momento giusto! Infatti, per alcuni articoli come le apparecchiature high-tech (per alcune marche) e i biglietti aerei, i prezzi variano notevolmente a seconda del giorno della settimana. Quindi i biglietti aerei saranno molto più economici la domenica. Al contrario, per il resto dei vostri acquisti, I giorni di contrattazione sono principalmente all'inizio della settimana. Va notato che c'è anche un momento giusto della giornata per fare determinati acquisti (trasporti). Tuttavia, poiché è molto difficile individuarlo da soli, può essere utile scaricare un programma che analizza le fluttuazioni dei prezzi su diversi siti e vi avverte quando i prezzi sono al minimo.

8. Lasciare gli articoli nel carrello

Spesso trascurato, questo trucco può permettervi di ricevere offerte inaspettate sugli articoli in questione. Per approfittarne, basta creare un account sul sito web del commerciante e inserire il proprio indirizzo e-mail, in modo che il sito possa contattarvi. Una volta effettuato l'accesso al vostro account appena creato, non dovrete far altro che inserire gli articoli desiderati nel carrello, quindi chiudere il browser senza uscire dal vostro account. In questo modo diventerete un potenziale cliente e spesso incoraggerà il sito a offrirvi uno sconto via e-mail. per concludere la vendita con voi.

9. Beneficiare della generosità del servizio clienti

Sia che vi accorgiate al momento dell'acquisto che il vostro buono sconto è scaduto da due giorni, sia che notiate un ribasso sul sito il giorno dopo l'acquisto, ricordatevi di chiamare il servizio clienti del sito. Proprio così, con una semplice richiesta al servizio clienti si spera di ottenere un rimborso pari all'importo dello sconto perso..

10. Avere la carta di credito giusta

A seconda dell'offerta delle banche e delle caratteristiche specifiche di ciascuna carta di credito, la scelta della carta giusta per le proprie esigenze è un processo complesso. il credito vi darà accesso a molti vantaggi per i vostri acquisti online. Alcune offrono programmi di cash-back, come la carta Gold.

Condividi questo articolo:
Precedente

10 buone abitudini alimentari per rimanere snelli e in salute

I motivi più importanti per cui si rifiuta un mutuo per la casa

Avanti