4 modi per riparare un tubo che perde

Chiunque può trovarsi di fronte a una perdita o a un danno d'acqua nella propria abitazione. Se avete una perdita d'acqua in una tubatura della vostra casa, potete ripararla temporaneamente in attesa dell'arrivo del professionista. Se siete dei bravi artigiani, potete anche riparare il tubo che perde in modo permanente con un raccordo meccanico. Sta a voi scegliere il metodo di riparazione più adatto alla vostra situazione.

Scoprite qui i 4 metodi migliori per riparare una perdita d'acqua in un tubo.

Applicare una benda sul tubo che perde

Come misura precauzionale, occorre innanzitutto interrompere l'erogazione dell'acqua in casa. Se la perdita d'acqua è grave, spegnete anche l'elettricità per evitare il rischio di folgorazione o cortocircuito. Ora è il momento di intervenire sulla perdita d'acqua per limitare l'entità del danno. Il lavoro consiste nell'applicare un bendaggio all'area in cui si trova la perdita d'acqua. In questo modo si impedirà all'acqua di fuoriuscire dalla casa. Se l'acqua fuoriesce da un tubo nascosto, è meglio contattare un idraulico per il rilevamento delle perdite.

Una volta individuata la perdita, arrotolate il tubo con uno straccio o un panno altamente assorbente. Stringete bene per bloccare il flusso dell'acqua. Ricordate che questa tecnica non ha lo scopo di bloccare la perdita, ma piuttosto di ridurre al minimo il rischio di danni causati dall'acqua alla casa. In questo modo, l'acqua verrà indirizzata e sarà più facile pulire man mano o raccogliere l'acqua in un contenitore. In questo modo si eviterà di spruzzare l'acqua dappertutto.

  Quali sono i pavimenti da evitare nel 2024? Una guida alle tendenze dell'arredamento

Utilizzare lo stucco epossidico per una riparazione temporanea

Prima di toccare il sigillante, indossare guanti in lattice per proteggere la pelle da bruciature o irritazioni. Con le dita, impastare il prodotto fino a ottenere una pasta omogenea. Una volta pronta, formare un cordone e avvolgerlo intorno alla zona della perdita e intorno al tubo da riparare. Assicuratevi che il sigillante copra la crepa che ha causato la perdita. Dovrebbe estendersi ben oltre ogni lato del foro e avere uno spessore di due centimetri. Applicare quindi un nastro adesivo impermeabile su entrambe le estremità per garantire che non esca più acqua dal tubo. Lasciare asciugare bene il sigillante prima di ricollegare il circuito idrico. Seguire attentamente le istruzioni del produttore. In generale, comunque, il tempo di asciugatura non dovrebbe superare i dieci minuti circa. In ogni caso, è bene sapere che questa riparazione è temporanea e durerà solo poche settimane, il tempo necessario per contattare un idraulico per riparare la perdita d'acqua in modo definitivo.

Riparazione di una perdita d'acqua con un manicotto

Conosciuto anche come "raccordo", il manicotto è costituito da metà metalliche rivestite all'interno da un pezzo di gomma che impedisce all'acqua di fuoriuscire. Venduto nei negozi di bricolage, il manicotto deve avere le stesse dimensioni del tubo da riparare. Può essere montato su tubi di rame o di PVC. Per utilizzarlo, occorre innanzitutto individuare la fessura responsabile della perdita d'acqua, quindi montare il manicotto. Assicurarsi che la metà rivestita della guarnizione sia centrata sul tubo. Le riparazioni sono molto più facili quando il foro si trova nella parte superiore del tubo e ai lati o in basso. Cercate di tenerlo in posizione con la mano mentre fissate la seconda metà del manicotto. Posizionatela di fronte alla prima, quindi inserite i bulloni e avvitateli a mano. Assicurarsi che il manicotto non si sposti. Infine, utilizzare una chiave adatta per stringere i dadi uno dopo l'altro.

  I nostri consigli sull'abbellimento del paesaggio con l'erba artificiale

Tuttavia, il metodo di riparazione dei manicotti non dura abbastanza. È necessario rivolgersi a un idraulico competente per riparare o sostituire il tubo difettoso.

Riparazione di un tubo forato con un giunto meccanico

Questa tecnica consente di riparare in modo permanente il tubo che perde. Tuttavia, è necessario scegliere un raccordo meccanico che corrisponda esattamente al diametro del tubo che perde. Per quanto riguarda la lunghezza, deve essere in grado di coprire la parte in cui si trova la crepa responsabile della perdita d'acqua. Facile da montare e che non richiede attrezzi o saldature, il raccordo meccanico è disponibile in qualsiasi negozio di bricolage. Assicuratevi di scegliere un modello dello stesso materiale del vostro tubo (PVC o rame). Seguite alla lettera le raccomandazioni del produttore per garantire l'efficacia del vostro lavoro.

Condividi questo articolo:
Precedente

Come si realizza un ritratto aziendale?

In che modo il cibo influisce sulla nostra salute?

Avanti

Lascia un commento