Come posso cambiare la mia assicurazione auto?

L'assicurazione auto è obbligatoria per tutti gli automobilisti. Quando acquistano un veicolo, i proprietari devono scegliere tra diverse compagnie assicurative, selezionando solo quella che soddisfa le loro esigenze. Tuttavia, è importante ricordare che questa situazione può cambiare e che, nel corso dell'anno, l'individuo potrebbe trovare un'offerta più interessante o voler sottoscrivere un'altra assicurazione. Questo di solito porta al desiderio di cambiare assicurazione auto. Dall'introduzione della Legge HamonQuesto non è solo possibile, ma anche più semplice.

Motivi per cambiare assicurazione auto

Cambiare l'assicurazione autoLa decisione di cambiare assicurazione, mentre il contratto è ancora in vigore, può nascere per una serie di motivi. Il più comune èaumento del tasso predisposto dal vostro assicuratore. Oppure la disponibilità di un'assicurazione che offre un prezzo inferiore. Potete anche esprimere il desiderio di cambiare assicuratore se la copertura prevista dal vostro vecchio contratto non soddisfa più le vostre esigenze. Potete anche optare per assicurazione auto temporaneaQuesta potrebbe essere la soluzione alle vostre esigenze.

Può anche essere legato alla distruzione del veicolo o al suo furto.

È importante sapere che è possibile cambiare assicuratore alla scadenza del contratto. Ciò significa che se non siete soddisfatti del servizio o dell'indennizzo offerto, potete lasciare il vostro attuale assicuratore alla data di anniversario del contratto. Tuttavia, è bene sapere che la procedura per cambiare contratto non è la stessa per tutti i motivi sopra citati. Per ognuno di essi esiste una procedura specifica da seguire.

  15 scorciatoie da tastiera per navigare più velocemente in Internet (con Firefox, Chrome, IE/Edge o altro)

Il momento giusto per cambiare assicurazione auto

L'assicurazione auto non è diversa dall'assicurazione moto o casa. Potete saperne di più su 5 punti da controllare nella polizza di assicurazione della casa. È quindi obbligatorio per tutti i proprietari di casa stipulare una polizza, ma possono anche disdirla. L'introduzione di Legge Hamon concede il diritto di farlo quando il proprietario ne esprime il desiderio. Tuttavia, è essenziale che il contratto abbia più di un anno. Esistono tuttavia alcune eccezioni a questa regola. Il motivo più comune per cambiare l'assicurazione auto è la scadenza del contratto in corso, perché in questo caso il proprietario non è tenuto a pagare:

  • Sanzioni ;
  • Costi aggiuntivi.

Questo è diventato possibile nel 2015, grazie alla Legge sui consumatori. In questo caso, la nuova compagnia assicurativa sarà responsabile della cancellazione della polizza. A tal fine, si metterà in contatto con la vecchia compagnia assicurativa.

La seconda volta che è possibile effettuare tale modifica è quattro settimane prima della data di anniversario del contratto. Per fare questo la legge Chatel Le compagnie assicurative sono tenute a comunicare ai propri clienti l'arrivo della data di recinzione inviando una lettera raccomandata con tre mesi di anticipo. Se il cliente non riceve la lettera entro questo periodo, può cambiare l'assicurazione senza dover pagare una tassa o fornire una giustificazione. Inoltre, per coloro che desiderano cambiare l'assicurazione prima che il contratto raggiunga il primo anno, ciò è generalmente impossibile. Tranne nel caso di un cambio di situazione personale come :

  • La tua mossa ;
  • Cambiamento di stato civile ;
  • Transizione allo stato di pensionato;
  • Iniziare una nuova professione.
  Come si ripara una caldaia?

Affinché l'assicuratore possa tenerne conto, il cliente ha tre mesi di tempo per comunicarlo.

La procedura per cambiare l'assicurazione auto

Per cambiare l'assicurazione dell'auto, le persone passano generalmente attraverso tre fasi principali. La prima è quella di realizzare uno studio le varie offerte disponibili presso altri assicuratori e scegliete quella che vi offre la stessa copertura a un prezzo più interessante.

Poi, la seconda fase consiste nell'accertare se si è in possesso della diritto di cancellazione. Una volta confermata l'esistenza del contratto, è il momento di recarsi dal nuovo assicuratore per firmare un nuovo contratto. Tuttavia, dovrete informarvi in anticipo sui documenti che dovrete fornire.

La fase finale prevede la risoluzione del contratto con il precedente assicuratore. L'assicuratore prescelto può occuparsi dell'intera procedura contattando il precedente assicuratore, ma potete anche annullare la polizza da soli. A tal fine, è necessario inviare una lettera raccomandata, preferibilmente con ricevuta di ritorno. Questa procedura è generalmente obbligatoria quando il cliente si trova in una situazione piuttosto particolare. Va notato che a volte è indispensabile allegare una documentazione di supporto.

Situazioni specifiche in cui è possibile cambiare l'assicurazione

Oltre a quello citato in precedenza, è bene sapere che in alcuni casi è possibile effettuare questa modifica. Tuttavia, questi motivi sono piuttosto specifici. Tra questi vi sono

  • Fluttuazione del livello di rischio coperto ;
  • Vendere il proprio veicolo ;
  • Aumento ingiustificato del costo del contributo ;
  • Morte del cliente.
Condividi questo articolo:
Precedente

Cos'è un kigurumi unicorno per bambini?

Dovrei investire in uno SCPI?

Avanti

1 thought on "Comment changer d’assurance auto ?"

I commenti sono chiusi.