Come si ripara una caldaia che non risponde al termostato?

Decidete di accendere i termosifoni perché fa troppo freddo e vi aspetta una sorpresa! Non funzionano, anche se avete spinto il termostato fino in fondo, ma senza successo. Il problema sembra riguardare il caldaia che non gira più come prima. Perché la caldaia non si avvia?

Dopo aver tentato invano, vi siete resi conto che il problema sembra essere la vostra caldaia, che non si accende. Perché la caldaia non si accende? In questa guida vi spiegheremo tutto quello che c'è da sapere sulla rottura della caldaia.

Cosa provoca esattamente un guasto al termostato?

Se notate che non riuscite a controllare la caldaia dal termostato, dovete sapere che uno dei due componenti non funziona più.

Per capire da dove proviene il problema e come risolverlo, è necessario innanzitutto scoprire chi lo causa. Per cominciare, è necessario eliminare le basi che potrebbero causare i problemi di riscaldamento. Idraulico di emergenza Parigi

Con l'obiettivo di raggiungere e mantenere la temperatura di esercizio ottimale per il motore, i termostati agiscono come monitor del sistema di raffreddamento del motore, controllando la temperatura di raffreddamento da un lato e regolando il flusso attraverso il radiatore in modo specifico dall'altro.

La causa più nota di un termostato permanentemente aperto è un pistone bloccato. L'abrasione può causare danni al termostato e un guasto. Un termostato aperto può anche essere bloccato da un corpo estraneo. Di conseguenza, non può chiudersi quando si raffredda.

Una volta che la piastra elastica del termostato è ben sostenuta, l'alloggiamento del termostato e il termostato stesso possono staccarsi in qualsiasi momento, motivo per cui il termostato non è più sospeso.

Con il tempo, la guarnizione dell'elemento di espansione inizia a perdere, permettendo alla cera di fuoriuscire. Ciò significa che, a seconda del materiale di espansione, l'elemento non ha più la forza sufficiente per funzionare correttamente in modo automatico e il termostato rimane chiuso.

D'altra parte, la causa più comune dei termostati a scheda è un attuatore elettrico che non funziona più. Con il tempo, il movimento del pistone di lavoro cede all'acqua di raffreddamento dell'attuatore, bloccandolo.

Il vostro spazio di manovra in caso di guasto 

Il termostato è quindi una piccola meraviglia elettronica. Il suo programmatore è completamente elettronico. Per arrestare o avviare la caldaia, il regolatore utilizza un interruttore termico bimetallico. Non è possibile manomettere il programmatore. Quanto al funzionamento dell'interruttore bimetallico, è tutt'altro che alla portata di un idraulico.

Caldaia rotta

Se avete seguito queste indicazioni di base e non riuscite ancora a trovare una risposta, il termostato e la caldaia non riescono a comunicare come dovrebbero. Ciò significa che la caldaia è ancora malfunzionante. Le cause possono essere diverse.

Se la vostra caldaia ha problemi a rispondere al termostato e non riesce più a funzionare normalmente, purtroppo è arrivato il momento di dire addio alla vostra vecchia caldaia.

In breve, se il termostato non si apre più, si deve continuare a guidare solo se non ci si può fermare. Bisogna sempre tenere d'occhio la temperatura. Con il termostato aperto, continuare il viaggio non è un problema, ma si inquina di più.

Condividi questo articolo:
Precedente

Una guida pratica alla potatura di alberi e arbusti da professionisti

Come faccio a reincollare un tampone d'inchiostro che si è asciugato?

Avanti

1 thought on "Comment réparer une chaudière qui ne répond pas à son thermostat ?"

Lascia un commento