Consigli per un investimento immobiliare di successo

Gli investimenti immobiliari di successo sono da tempo uno dei metodi collaudati per arricchirsi. Acquistare o ottenere la proprietà di un terreno. Sviluppare il potenziale agricolo della proprietà o costruire abitazioni da affittare, oppure rendere l'investimento immobiliare più attraente per gli inquilini in modo da poter chiedere un affitto più alto. Questi sono i modi più comuni per avere successo negli investimenti immobiliari. Il mercato immobiliare è in continua evoluzione, e non solo per quanto riguarda i luoghi in cui le persone desiderano vivere. Ma sappiamo tutti che l'immobiliare offre rendimenti migliori rispetto al mercato azionario, senza la stessa volatilità. Nel settore immobiliare, il rischio di perdita è ridotto al minimo dal periodo di tempo in cui si detiene l'investimento immobiliare. Quando il mercato migliora, aumenta anche il valore dell'immobile. Ecco come avere successo negli investimenti immobiliari. Le persone pensano al denaro quando investono in immobili. Le ragioni sono molteplici e convincenti. Gli immobili sono una risorsa scarsa. Dopo tutto, è impossibile produrre altro terreno. Di conseguenza, gli immobili sono ampiamente considerati un investimento sicuro. Tuttavia, va detto che la saggezza convenzionale sugli immobili sta cambiando. Questo è quasi certamente legato all'economia.

1. Scegliete il vostro mercato e pianificate saggiamente i vostri investimenti

Per un successo investimento immobiliareQuando si tratta di acquistare un immobile, è più importante conoscere il mercato locale che quello nazionale. Il vostro acquisto e il suo successo saranno maggiormente influenzati dai fattori in gioco nel vostro specifico mercato immobiliare. masternode per monitorare meglio la vendita. Una buona regola per un investimento immobiliare di successo è evitare i mercati molto caldi. Alcuni investitori immobiliari possono vantarsi dell'apprezzamento degli immobili o dell'aumento dei tassi, ma si rischia di acquistare al top del mercato e di perdere il proprio denaro. I mercati immobiliari si muovono in cicli dovuti al desiderio di profitti economici e ogni mercato immobiliare si trova in una fase leggermente diversa del proprio ciclo immobiliare. È necessario trovare mercati in fase di espansione, in cui le vendite e i prezzi sono in aumento, l'accessibilità economica è buona, l'edilizia è bassa e gli investimenti di capitale sono in aumento. L'esatto mercato in cui vi trovate dovrebbe influenzare il vostro approccio nella scelta degli investimenti. Il picco delle nuove costruzioni tende a verificarsi dopo il picco della domanda di abitazioni, che alla fine porta a un temporaneo eccesso di offerta e a un calo dei prezzi. Questa fase di crollo dura generalmente da 1 a 3 anni prima che i prezzi raggiungano il livello minimo. Per avere successo negli investimenti immobiliari, è necessario concentrarsi anche sulla posizione dell'immobile sul mercato. È necessario investire in aree densamente popolate, in crescita e con tutti i servizi di base nelle vicinanze.

Tutti i principali distretti hanno in comune questo aspetto:

  • Basso tasso di criminalità
  • Buone scuole
  • Accesso a parchi e strutture per il tempo libero tempo libero
  • Accesso alle cure mediche
  • Un'atmosfera familiare
  • Accesso ai trasporti pubblici
  • Accesso a centri commerciali e ristoranti

Tutti questi fattori fanno sì che la domanda di alloggi sia elevata. Mentre l'offerta di alloggi soddisfa la domanda investitori immobiliari non dovrebbero lasciarsi sfuggire l'opportunità, dato che i prezzi delle abitazioni di base rimangono accessibili. Evitate le regioni che si basano su un unico motore economico, come il turismo o l'industria automobilistica. Detroit è un esempio di mercato la cui economia era fortemente sostenuta dall'industria automobilistica. Il crollo dell'industria automobilistica ha portato a un forte calo dei valori delle case. Tutte le proprietà in affitto sono rimaste sfitte perché nessuno ha trovato lavoro. Meno posti di lavoro in città significava meno persone da abitare. C'erano più case che persone che le volevano, quindi la legge della domanda e dell'offerta fece scendere i prezzi.

2. Acquistare un prodotto a basso

L'investimento in immobili può essere paragonato all'investimento in un'azione con dividendo. Il rendimento dell'investimento dipende dal prezzo pagato. Tuttavia, è necessario considerare il rendimento dell'investimento. Una casa piccola ed economica in una zona poco sicura può essere acquistata per pochi soldi, ma non se ne ricaverà nemmeno molto.

3. Sfruttare il mercato nascosto

L'ideale è acquistare un immobile da un venditore in difficoltà, in quanto è possibile ottenerlo ben al di sotto del valore di mercato. Lasciate perdere le aste di pignoramento: possono essere un affare, ma spesso troverete immobili che necessitano di riparazioni. Cercate invece le case i cui venditori sono in difficoltà e che non sono ancora state messe sul mercato. La coppia che sta divorziando o la famiglia che vuole vendere la casa della madre dopo la sua morte sono venditori ideali; vogliono solo ottenere denaro e l'acquirente probabilmente otterrà una casa ben tenuta.

4. Comprendere i costi fin dall'inizio

Se siete alle prime armi con gli investimenti immobiliari, è essenziale che comprendiate i vostri costi fin dall'inizio. Non si tratta solo del costo dell'immobile e della commissione dell'agente immobiliare. Dovrete pagare le riparazioniTroppi neofiti dell'investimento immobiliare non sanno come stimare con precisione i costi di riparazione di fondamenta incrinate, problemi elettrici e infestazioni di parassiti.

Condividi questo articolo:
Precedente

Il diritto al testamento digitale: cos'è ed è necessario?

Cosa fare se si rovescia un liquido sul portatile?

Avanti