Cosa fare se si rovescia un liquido sul portatile?

I computer portatili possono essere utili quando si lavora e si studia a casa, ma sono soggetti a molti danni. La maggior parte di questi danni è dovuta al fatto che abbassiamo la guardia davanti a questi dispositivi. Le fuoriuscite, in particolare, sono frequenti, poiché può essere difficile destreggiarsi tra un dispositivo e un drink senza incorrere in un incidente con i liquidi. Purtroppo, anche un piccolo schizzo può rovinare il computer portatile, rendendo inutilizzabile un dispositivo altrimenti funzionale. Il modo in cui reagite a un versamento può fare la differenza. Adottate i seguenti accorgimenti per ridurre al minimo i danni:

1. Scollegare immediatamente il computer portatile

Non appena ci si accorge della fuoriuscita, spegnere il computer portatile e scollegarlo dalla fonte di alimentazione. Assicuratevi di tenere premuto il pulsante di accensione per almeno cinque secondi, altrimenti il computer potrebbe non spegnersi completamente. È essenziale eseguire questa operazione il più rapidamente possibile. Se non lo si fa, si rischia di mandare in cortocircuito il computer portatile, rendendo molto più difficile il ripristino completo. Non perdete tempo a seguire i soliti passaggi per uno spegnimento completo. Prima si spegne il computer, meglio è, anche se questo significa andare contro il proprio istinto e premere il pulsante di accensione. In caso di fuoriuscita di liquidi che vi lascino bagnati fradici, date la priorità alla sicurezza. Questo può significare abbandonare il portatile per un po' e usare l'interruttore automatico per togliere la corrente. Non maneggiate il computer se sentite calore o se vedete fumo, vapore o bolle.

  Tutto quello che c'è da sapere sull'assicurazione degli animali domestici

2. Rimuovere la batteria del portatile

Dopo essersi assicurati di aver spento correttamente il computer portatile, rimuovere il Batteria Asus se possibile. Questa fase sarà molto più facile per alcuni apparecchi che per altri. Alcuni vecchi modelli consentono di rimuovere la batteria semplicemente allentando un fermo. Altri richiedono di svitare la piastra posteriore.

3. Ricontrollare tutte le fonti di alimentazione

Oltre a scollegare il portatile dalla fonte di alimentazione, rimuovere eventuali chiavette USB o altri componenti collegati al dispositivo. Tutto ciò che può assorbire energia dal sistema è un potenziale pericolo.

4. Svuotare l'apparecchio

Una volta spento il portatile, rimosse tutte le fonti di alimentazione e assicuratisi che l'area sia sicura, si può finalmente iniziare a limitare i danni. Iniziate con un panno asciutto per pulire il liquido che si è accumulato vicino alla tastiera, alle porte o alle prese d'aria. Quindi, aprite il coperchio del computer il più possibile. Girate l'intera unità e mettetela su un altro panno asciutto. Lasciatelo in questa posizione per almeno 24 ore per consentire all'acqua di defluire. Non smettete di drenare il computer portatile solo perché sembra asciutto. Le sue parti potrebbero aver assorbito una certa quantità d'acqua, anche se non è immediatamente visibile. In caso di emergenza o di altro tipo, potrebbe essere possibile utilizzare il portatile prima che siano trascorse le 24 ore. In questo caso, è necessario attendere almeno quattro ore per l'asciugatura prima di provare a utilizzare nuovamente il computer portatile.

  La carta fedeltà Grand Frais

5. Non cadere nella trappola del riso

Quando il loro smartphone sono esposti all'acqua, molte persone mettono questi dispositivi nel riso per limitare i danni. Tuttavia, non affidatevi a questo trucco per i computer portatili inzuppati. Infatti, questo approccio può causare danni maggiori, poiché il riso può rimanere incastrato all'interno del dispositivo e si rischia di danneggiare i componenti pulendo i chicchi.

6. Chiamare un professionista

Una volta che il computer portatile è stato completamente sventrato, si consiglia di rivolgersi a un centro di riparazione per ricevere ulteriore assistenza. Anche se il computer si avvia normalmente, è probabile che ci sia un danno di fondo. Se non si affrontano subito questi problemi, si rischia di incorrere in problemi più gravi in seguito, magari nel momento più inopportuno.

L'aiuto di un professionista è particolarmente consigliato se si è rovesciato qualcosa di diverso dall'acqua. Il caffè e la soda, ad esempio, possono causare gravi danni che probabilmente sarà difficile riparare da soli. I pochi minuti in più che impiegherete per recarvi in un negozio di riparazioni possono essere ripagati, in quanto vi permetteranno di continuare a utilizzare il vostro portatile molto più a lungo rispetto a quando ignorerete il danno da liquido. Se tenete al vostro dispositivo, non vi pentirete mai di averlo lasciato nelle mani di un tecnico.

Condividi questo articolo:
Precedente

Consigli per un investimento immobiliare di successo

State pensando di lasciare il vostro lavoro?

Avanti

1 thought on "Que faire si vous renversez du liquide sur votre ordinateur portable ?"

Lascia un commento