Dolci per cani: scegliete con saggezza!

Quando si vuole premiare o semplicemente viziare il proprio animale domestico, le leccornie sono il regalo ideale.

Oltre ad essere un piccolo extra, spesso sono veri e propri integratori alimentari che migliorano la dieta quotidiana del cane. Attenzione, però, a sceglierli con cura, in modo da accontentare il cane senza aggiungere elementi inutili.

Perché dare al cane dei bocconcini?

Proprio come noi, le leccornie non sono alimenti obbligatori. Non è nemmeno consigliabile esagerare, quindi perché offrirli al vostro animale quando il suo fabbisogno nutrizionale è già soddisfatto da una dieta sana?

I bocconcini possono avere diverse funzioni, a cominciare da quella di "piacere". Quando offrite un dolcetto al vostro amico a quattro zampe, il solo sentire la sua gioia e il suo piacere vi riempie di felicità! Sì, un dolcetto per il vostro cane è soprattutto un regalo altruistico che scegliete di fare. Va detto che il loro gusto particolarmente appetitoso delizia tutte le razze di cani, che non sanno resistere al richiamo della dolcezza!

L'altro vantaggio dei croccantini è che premiano l'animale. Sono spesso utilizzati nell'educazione positiva. La capacità del cane di associare una sua azione a un vostro gesto lo aiuta ad apprendere i gesti di base. Per ogni comando eseguito correttamente, un piccolo bocconcino funge da ricompensa. premio.

Un'altra categoria di croccantini ha reali benefici per la salute e il benessere dei cani. Sia che vogliate migliorare l'igiene orale o la mobilità articolare del vostro cane, sia che vogliate aiutarlo a prendere le medicine, i bocconcini sono i vostri alleati, a patto che li scegliate con cura.

  4 vantaggi di una bella e preziosa decorazione murale per la vostra casa

Scegliere il giusto bocconcino per cani

Senza cereali, senza crocchette, per cani sterilizzati o in sovrappeso, o semplicemente per i cuccioli, i croccantini per cani sono disponibili in varie forme. Devono essere somministrati con parsimonia e scelti con cura. In genere sono piuttosto economici, quindi si consiglia di acquistare croccantini di qualità superiore con un'etichetta chiara, trasparente e di alta qualità.

Molti marchi offrono i propri croccantini sugli scaffali, e ci sono alcuni nuovi arrivati online con ricette molto salutari. È il caso, ad esempio, dei croccantini Japhy, che non solo sono ben fatti, ma sono anche presentati in una confezione attraente. Sono certificati 100% naturali (senza OGM, senza coloranti, senza conservanti chimici), prodotti in Francia, non contengono cereali né glutine e hanno un elevato contenuto di carne. Per quanto riguarda il sapore, oltre all'ottimo gusto della carne (30% di proteine grezze) che dovrebbe piacere al cane, Japhy si affida alle piante aromatiche per un vero momento di piacere.

Per quanto riguarda la quantità, è sempre meglio rimanere ragionevoli. Un massimo di 6 bocconcini al giorno per un cane di peso fino a 4 kg, 12 per un cane di peso fino a 15 kg e 15 per i cani di peso superiore a 20 kg.

Condividi questo articolo:
Precedente

Massaggio durante la Covid-19: come funziona la seduta?

Come si può mantenere la propria salute mentale dopo queste privazioni?

Avanti

Lascia un commento