Le varie perdite d'acqua nei bagni e come ripararle!

Le perdite d'acqua dai servizi igienici sono un problema che può riguardare qualsiasi abitazione. Se si riscontrano problemi con lo sciacquone o la cassetta del water, è bene pensare di farli riparare. Cosa c'è da sapere sulle diverse perdite del WC? E come si fa a ripararle? 

 Il trabocco

Il trabocco è uno dei problemi principali che la maggior parte delle persone incontra nelle proprie case. Questo problema di perdita può essere localizzato al galleggiante o alla guarnizione del rubinetto di ingresso dell'acqua. 

Si tratta di un problema comune, causato da un malfunzionamento o dal deterioramento di uno dei componenti. Se notate un problema di questo tipo, rimettete semplicemente l'elemento al suo posto, assicurandovi di abbassarlo lungo lo stelo. Se il meccanismo non è regolabile, è sufficiente ruotare l'asta e il gioco è fatto. 

Tuttavia, se il galleggiante si è usurato nel tempo, è consigliabile rimuoverlo e sostituirlo con un modello identico.

Può aiutarvi se il problema persiste o se si aggiungono altri malfunzionamenti correlati. Inoltre, se il problema deriva dalla guarnizione che perde, è possibile smontare il rubinetto con una chiave per sostituire l'accessorio difettoso.

Un serbatoio difettoso

Un serbatoio dell'acqua che fatica a riempirsi è un problema che talvolta si verifica a causa della guarnizione della valvola. Per risolvere il problema, è necessario smontare completamente il serbatoio. Per farlo, iniziare a rimuovere il rubinetto dell'acqua, quindi smontare il meccanismo di risciacquo. Quindi, svitate le viti più lunghe che fissano la cisterna alla vasca. Una volta fatto questo, si avrà accesso diretto alla guarnizione dello sportello, che potrebbe essere gessata. Se notate del tartaro intorno alla parte, pulitela con aceto bianco. Tuttavia, se la guarnizione è danneggiata, è necessario procurarsene una nuova, ma dello stesso diametro.

  Investire in immobili con una holding e una SCI: la guida definitiva

Una perdita dietro la cassetta del WC 

Le perdite d'acqua sono un problema ricorrente che si verifica quando la cassetta viene spostata leggermente. Se avete notato questo problema, non dovete far altro che serrare nuovamente la cassetta, facendo attenzione a non muovere il meccanismo di risciacquo o la guarnizione della valvola. Se non si nota alcun cambiamento, le guarnizioni sono completamente usurate. Dovreste pensare di acquistarne un nuovo set per avere la massima tranquillità per molto tempo. 

D'altra parte, quando notate una perdita d'acqua nel vostro bagno, non siate negligenti e agite immediatamente. Infatti, se trascurate una piccola perdita d'acqua, sprecherete ogni giorno circa dieci litri d'acqua. 

Il rischio è quello di pagare una bolletta salata e, per di più, questo piccolo problema potrebbe causare danni alla vostra casa e ai vostri vicini. Se non siete in grado di effettuare la riparazione da soli, non esitate a chiamare un idraulico certificato per riparare l'elemento difettoso a un prezzo accessibile. Basta chiedere un preventivo per ottenere un lavoro all'altezza delle vostre aspettative.

Condividi questo articolo:
Precedente

Perdite d'acqua e assicurazione sulla casa: cosa fare?

Come si ripara una perdita d'acqua da un raccordo?

Avanti

Lascia un commento