Pareti con muffa: come eliminarla?

La muffa sulle pareti è un chiaro segno di umidità in casa. A volte è accompagnata da un odore caratteristico. È fastidiosa e può avere un impatto sulla salute degli occupanti. La domanda principale è come eliminare le macchie di muffa. Si tratta di un aspetto fondamentale per tutti, poiché influisce sulla longevità dell'abitazione.

Da dove viene la muffa?

La muffa in casa inizia quando si verificano due condizioni. In primo luogo, la temperatura deve essere compresa tra 2°C e 40°C. In secondo luogo, il livello di umidità deve essere piuttosto elevato, superiore a 65%. La muffa si trova soprattutto nei bagni. Ha anche bisogno di un luogo in cui colonizzare. Si tratta principalmente delle fughe delle piastrelle per la muffa nera e dell'intonaco per la muffa bianca.

È facile che una casa diventi umida, soprattutto se è abitata. Docce, bagni, fumi di cucina, piante e animali contribuiscono a inumidire le spore. Queste spore si propagano nell'aria e si innestano sulle pareti. Quando compaiono le prime macchie di muffa, è un chiaro segno che l'umidità si è condensata nelle pareti. Che le macchie siano arancioni, verdastre, nere o bianche, vivere con la muffa non è divertente. La muffa può causare gravi problemi di salute, come l'asma. Ecco perché è necessario controllare regolarmente l'umidità in casa. A tale scopo è possibile utilizzare un igrometro. È facile determinare il livello di umidità in casa con una ragionevole precisione.

Si consiglia di acquistare un deumidificatore in linea. Questa apparecchiatura aiuta a liberare l'aria pesante dall'umidità. Inoltre, aiuta gli occupanti a respirare più facilmente. Savoir-avant-achat.com vi aiuta a fare la scelta giusta prima dell'acquisto.

Soluzioni per eliminare la muffa

Per evitare la muffa, dovete assicurarvi che la vostra casa sia in grado di evacuare l'umidità. A tal fine, è necessario evitare di ostruire le bocchette di aerazione in cima alle finestre. Dovreste anche controllare regolarmente il sistema di ventilazione della vostra casa. Per maggiore sicurezza, assicuratevi che iltenuta all'acqua della parete. Ciò richiede l'uso di una speciale vernice antiumidità. Questa vernice viene utilizzata per impermeabilizzare le pareti interne umide. La maggior parte delle marche di questa pittura è resistente alle macchie e lavabile. Può essere applicata sulle pareti, anche quelle umide. È meglio applicare un rivestimento impermeabile all'umidità.

Detto questo, è possibile pulire la muffa con alcuni prodotti facilmente reperibili sul mercato:

  • aceto bianco,
  • candeggina o soluzioni contenenti candeggina,
  • di cristalli di soda diluiti in acqua e poi strofinare le macchie con una spugna,
  • bicarbonato di sodio diluito.
Condividi questo articolo:
Precedente

10 consigli per rinfrescarsi con il caldo (senza aria condizionata)

Come fare delle buone patatine fritte

Avanti

Lascia un commento