Prezzo della relazione dell'ufficiale giudiziario: inventario degli impianti

Una volta firmato il contratto di locazione e stabilito assicurazione della proprietà tra le due parti, che sono ovviamente l'inquilino e il locatoreTuttavia, prima del trasloco è necessario compiere un ultimo passo formale. Si tratta di lo stato di avanzamento dei lavori che è una procedura obbligatoria che deve essere eseguita all'inizio e alla fine del contrattoQuesto è nell'interesse di tutti. Se il rapporto viene redatto alla presenza del proprietario e dell'inquilino, allora si tratta di una inventario congiunto delle attrezzature. Se uno di questi membri è assente per qualsiasi motivo, la formalità può essere redatta da un membro della commissione. ufficiale giudiziario o da un agente immobiliare, a seconda dei casi. Una volta redatto e firmato il documento, non resta che pagare l'importo, che varia a seconda del metodo di fatturazione utilizzato, gratuito o basato su una tariffa ufficiale regolamentata.

Quando è necessario chiamare un ufficiale giudiziario per effettuare un inventario dei beni?

Far eseguire l'inventario dei beni da un ufficiale giudiziarioNel caso normale, l'inventario degli arredi è una procedura che deve essere eseguita in presenza dell'inquilino e del locatore. Tuttavia, se il locatore si rifiuta di essere presente il giorno stesso, può delegare questo compito al suo agente immobiliare, che lo farà per lui. L'agente immobiliare dovrà quindi convocare l'inquilino ed eseguire la diagnosi con lui alle giuste condizioni. Anche in questo caso si parlerà di inventario in contraddittorio, poiché viene redatto tra l'inquilino stesso e un rappresentante ufficiale del locatore. Tuttavia, è possibile ricorrere a un professionista giurato che svolgerà il compito in modo più parziale e oggettivo, garantito dalla giurisdizione, che è l'ufficiale giudiziario. In questo modo, anche l'inquilino può essere assente il giorno della stesura del contratto, lasciandosi completamente nelle mani di questo specialista. È inoltre consigliabile, per non dire obbligatorio, ricorrere ai servizi e alla professionalità di un ufficiale giudiziario in caso di controversia sull'inventario contraddittorio degli infissi, che si occuperà di trovare la soluzione più equa possibile in modo regolamentato.

  Dove smaltire l'olio di frittura? 

Spese per l'inventario dei beni da parte di un ufficiale giudiziario in una situazione normale

La stesura di un documento che attesti lo stato di riparazione dell'immobile al momento del trasloco e della partenza dell'inquilino è una procedura obbligatoria messa in atto dallo Stato per valutare l'entità di eventuali danni all'immobile causati dall'inquilino. Al di là di qualsiasi disaccordo, questa formalità non ha nulla a che vedere con le missioni di servizio pubblico svolte dall'ufficiale giudiziario nell'ambito della sua attività. In questo caso, i prezzi applicati in circostanze normali sono completamente a discrezione dell'ufficiale giudiziario, che li addebiterà come ritiene opportuno, purché rispetti la legge del mercato. D'altra parte, va sottolineato che questo prezzo dipende anche da diversi fattori:

  • Tempo trascorso in casa
  • La superficie della proprietà
  • La posizione geografica dell'immobile

Il prezzo minimo per un inventario degli infissi effettuato da un ufficiale giudiziario è di 150 euro. Per maggiori dettagli, è sufficiente richiedere un preventivo dettagliato prima di prendere una decisione.

Spese per l'inventario dei beni da parte di un ufficiale giudiziario in caso di disaccordo

Se l'inventario degli immobili viene eseguito senza problemi o impedimenti riscontrati durante la procedura da entrambe le parti, allora il documento contraddittorio prodotto viene semplicemente approvato. Se invece si verifica un conflitto prima che il compito sia completato, è necessario l'intervento di un ufficiale giudiziario, il cui obiettivo principale sarà quello di fornire prove imparziali per consentire la risoluzione della crisi nell'ambito delle sue funzioni di funzionario ministeriale. Questo statuto definisce anche le norme che regolano l'operazione, che saranno stabilite per decreto. L'ufficiale giudiziario dovrà convocare le parti interessate almeno sette giorni prima della data fissata per l'inventario dei beni e informarle dei prezzi applicati in base alla superficie e all'ubicazione dell'immobile in questione. In questo caso, per una superficie di 50 m² si pagheranno 132,56 euro, per un immobile tra 50 e 150 m² si pagheranno 154,44 euro e infine per più di 150 m² si pagheranno 231,66 euro. Ci sono anche una serie di altri costi aggiuntivi:

  • 7,68 per spese di viaggio
  • 14,89 per l'imposta forfettaria
  • 18,02 per le lettere di invito inviate...
  Imprese di pompe funebri a Lione: cosa sapere prima di scegliere

L'inventario degli infissi è un'operazione obbligatoria che riguarda non solo l'affitto annuale di un immobile, ma anche un affitto stagionale o un locale commerciale. In entrambi i casi, se non c'è conflitto tra il locatore e l'inquilino, anche i canoni richiesti sono di competenza dell'ufficiale giudiziario, che emette un preventivo in base alle caratteristiche dell'immobile da affittare. affitto.

 

Condividi questo articolo:
Precedente

Quanto costa il motorino di avviamento della 307?

Cos'è un kigurumi unicorno per bambini?

Avanti

1 thought on "Prix d’un constat huissier : faire l’état des lieux"

I commenti sono chiusi.