L'inquilino o il proprietario sono responsabili della ricerca di una perdita d'acqua?

Notate tracce di umidità nel vostro soffitto e sospettate che il danno d'acqua provenga dal vostro vicino del piano di sopra? Avvisatelo immediatamente, in modo che possiamo indagare sulla perdita d'acqua e stabilire chi è il responsabile. Ma chi deve pagare questo lavoro? L'assicurazione sulla casa, l'inquilino o il proprietario dell'abitazione? 

Perdite d'acqua: cosa fare?

Avete una perdita d'acqua e non sapete cosa fare? Prima di tutto, dovete informare al più presto il vostro vicino, l'amministratore del condominio, il vostro padrone di casa (se siete affittuari) o la vostra compagnia di assicurazione. 

Successivamente, dovrete compilare una dichiarazione di "danno da acqua" e una relazione amichevole. Riunite tutti i documenti in un fascicolo e inviatelo al vostro assicuratore entro cinque giorni dalla scoperta della perdita d'acqua.

Per trovare l'acquaSe siete alla ricerca di una perdita, iniziate a controllare i rubinetti e le guarnizioni. Queste parti si usurano con il tempo e possono perdere acqua. Se non c'è nulla, date un'occhiata alla toilette, caldaia o dello scaldabagno, queste aree sono molto soggette a questo tipo di problema. Se non riuscite a trovare la fonte della perdita d'acqua, rivolgetevi a uno specialista il prima possibile. Esperto di rilevamento perdite a Parigi.

Una volta individuata la perdita, interrompere immediatamente l'erogazione dell'acqua in casa. Se il danno è grave, staccate anche la corrente elettrica per evitare folgorazioni. Se la casa è completamente allagata, chiamate i vigili del fuoco.

  I motivi più importanti per cui si rifiuta un mutuo per la casa

Se il vostro assicuratore suggerisce di far visitare la vostra casa da un esperto, assicuratevi di avere tutte le ricevute delle riparazioni effettuate sulla perdita e non buttate via i vostri beni danneggiati prima dell'arrivo dell'esperto! Cercate di fotografare il danno. Le compagnie di assicurazione e i periti hanno bisogno di tutte le prove possibili per stimare i danni e determinare il risarcimento più accurato.

Non esitate a fotografare il vostro sinistro. Gli assicuratori e i periti avranno bisogno di tutte le informazioni possibili per valutare il danno nel modo più accurato possibile.

Non occupatevi del ripristino della vernice o dei tappeti e dell'asciugatura delle superfici allagate. Aspettate la visita del perito o chiedete l'autorizzazione preventiva del vostro assicuratore.

Chi è responsabile della ricerca della perdita d'acqua?

Non appena ci si accorge del danno, è necessario eseguire una procedura di rilevamento delle perdite per determinarne la causa. Questo è essenziale per identificare il responsabile del danno idrico e se esso ha avuto origine nelle aree comuni o in quelle private.

Il costo della ricerca di una perdita d'acqua può essere sostenuto dal proprietario, dalla comproprietà o dalla compagnia assicurativa, a seconda dell'origine del danno. Esistono quindi due possibili scenari: 

Quando una perdita d'acqua da una tubatura richiede una procedura di rilevamento distruttivo delle perdite, l'inquilino dovrà contattare il proprietario dell'immobile o l'associazione di comproprietà per pagare i servizi dell'idraulico. 

  Come si ripara una perdita d'acqua da un raccordo?

Se il danno si verifica nelle aree private (ad esempio, nel bagno), l'inquilino dovrà pagare il lavoro dell'esperto di rilevamento delle perdite e il costo per sbloccare la toilette a Parigi 18. In questo caso, verificate le clausole della vostra polizza assicurativa globale per la casa per scoprire se l'assicuratore può rimborsarvi e coprire il costo della ricerca della perdita. In questo caso, verificate le clausole della vostra polizza di assicurazione sulla casa per scoprire se il vostro assicuratore può rimborsarvi e coprire le spese per la ricerca della perdita. Se la polizza lo prevede, potreste avere diritto a un risarcimento. Se invece non è così, verificate con la vostra compagnia di assicurazione per la casa le condizioni di copertura degli impianti. 

Infine, la copertura per il rilevamento delle perdite non è automatica e dipende dalle condizioni della polizza. Se la copertura "rilevamento perdite d'acqua" è inclusa, sarete rimborsati dal vostro assicuratore. Tuttavia, in alcuni casi non riceverete alcun risarcimento, anche se la vostra polizza prevede questa opzione. Ad esempio, se la perdita d'acqua è dovuta a una manutenzione difettosa, non c'è nulla da fare in questa situazione.

Condividi questo articolo:
Precedente

Scegliete la custodia ideale per la cura del vostro telefono

Una guida per aiutare il bambino a dormire tutta la notte

Avanti