Rilevatore di perdite d'acqua: prevenire i danni causati dall'acqua in casa

Le perdite possono causare danni all'acqua, soprattutto se la casa è composta da parquetSoprattutto se non vengono trattate in tempo. L'acqua di drenaggio può invadere rapidamente la casa e provocare un allagamento. Infatti, il numero di richieste di risarcimento per danni da acqua presentate alle compagnie di assicurazione è in continuo aumento. Per prevenire i danni causati dall'acqua in casa, basta installare un rilevatore di perdite. intelligente e collegato per avvisare l'utente tramite un'app di eventuali perdite in casa. Continuate a leggere per scoprire i vantaggi di questo dispositivo.

È utile un rilevatore di perdite?

Nessuno vuole che i danni da acqua invadano la propria casa! Per evitare questo inconveniente, oggi è possibile prevenire le perdite d'acqua grazie a rilevatori intelligenti: identificano tutte le perdite d'acqua, anche le più piccole, e avvisano l'occupante della casa tramite una notifica sul suo smartphone. Grazie a questi dispositivi, sarà possibile ridurre notevolmente il rischio di danni da acqua legati alla rottura dei tubi nelle abitazioni o alla scarsa manutenzione degli impianti. 

Tuttavia, è possibile anticipare meglio le perdite d'acqua reagendo tempestivamente non appena vengono rilevati i primi sintomi, effettuando una ricerca perdite non distruttiva. Inoltre, un'installazione idraulica conforme alle normative, un uso corretto degli elettrodomestici e una regolare manutenzione delle apparecchiature contribuiscono a limitare il rischio di danni da acqua.

Come funziona un cercafughe?

Un rilevatore di perdite d'acqua può essere installato nelle cucine e nei bagni o presso gli apparecchi sanitari collegati all'impianto idraulico (scaldabagno, lavatrice, lavastoviglie, ecc.), caldaia...).

 Quando l'acqua si diffonde sul pavimento, il rilevatore avvisa il modulo principale, che ordina immediatamente di chiudere la valvola elettrica installata sulla tubatura che distribuisce l'acqua in casa. Alcuni rilevatori intelligenti avvisano l'utente direttamente tramite il telefono dell'ora e della posizione della perdita rilevata. 

Così tutto è sotto controllo! Inoltre, la valvola elettrica è dotata di una batteria che consente al sistema di funzionare anche in caso di interruzione della corrente. Quanto più velocemente viene tamponata la perdita, tanto minori saranno i danni all'acqua e i rischi per la salute. Una volta eliminato il pericolo, è sufficiente azionare la valvola manualmente.

I vantaggi di un rilevatore di perdite d'acqua

La maggior parte delle perdite d'acqua si verifica in cucina, quindi è bene posizionare il rilevatore di perdite in aree ad alto rischio come sotto il lavello, sotto la lavastoviglie, vicino agli attacchi dell'acqua e agli scaldabagni, ecc. Quando il sensore rileva il flusso d'acqua, il cercafughe invia un avviso al vostro smartphone.

Alcune tecnologie sono in grado di rilevare le perdite d'acqua facendo riferimento alle vostre abitudini di consumo. Questo dispositivo cerca le differenze giorno dopo giorno e se viene rilevata una potenziale perdita, il rilevatore avvisa l'utente tramite e-mail e SMS. 

Doppio rilevamento e protezione contro le perdite d'acqua

È inoltre possibile installare un rilevatore di bassa temperatura sulla rete per monitorare un'area specifica (ad esempio, un tubo che rischia di gelare). Se c'è un rischio di gelo, il rilevatore chiude l'acqua. Questo vi proteggerà da eventuali perdite d'acqua.

Un rilevatore è molto utile nelle seconde case

Un rilevatore di perdite è utile anche in una seconda casa, in quanto consente di controllare eventuali danni mentre si è lontani. Se avete un'altra casa che occupate meno frequentemente o che rimane vuota per diverse settimane, è consigliabile installare un rilevatore collegato nella vostra abitazione.

Per l'installazione di un sistema di rilevamento, potete eseguire il lavoro da soli o affidarlo a un professionista delle intercomunicazioni. Tuttavia, si consiglia di rivolgersi a un idraulico per l'installazione della valvola elettrica. Qualunque sia la natura del lavoro, chiedete sempre un preventivo per valutare le spese del professionista.

Condividi questo articolo:
Precedente

Quando si viaggia in auto, non dimenticate di legare il cane.

Cure di routine per i cani

Avanti