Segni di necessità di chiamare subito un idraulico

L'impianto idraulico è una di quelle cose a cui non si pensa mai. Finché non si verifica un problema.
Purtroppo, non sempre ci si accorge della presenza di un problema. Circa il 10% delle abitazioni negli Stati Uniti presenta una qualche perdita.
La domanda è: ci sono dei segnali che indicano la necessità di chiamare un idraulico?
Continuate a leggere per conoscere i sette segnali di allarme di cui dovreste essere consapevoli.

1. Bassa pressione dell'acqua

Vi è mai capitato di fare una doccia in cui l'acqua non sembra uscire con la stessa forza con cui dovrebbe? È perché la pressione dell'acqua non è sufficiente.

Quando ciò accade, può essere un segnale che qualcosa non va. La causa più comune è un intasamento, ma anche perdite e tubi non correttamente dimensionati possono essere il problema.

2. Rumori di gorgoglio

Avete presente il brontolio che fa lo stomaco quando è affamato o agitato? Si chiama "gorgoglio", e il vostro tubi dell'acqua può fare la stessa cosa.
Quando ciò accade, è segno che c'è un'ostruzione che intrappola l'acqua.

3. Odori insoliti

Se avete notato strani odori in casa vostra, potrebbe trattarsi di liquami. Quando le tubature delle fognature si rompono, l'odore può penetrare in casa.

A volte l'odore di fogna può essere scambiato per odore di gas, quindi assicuratevi di sapere con certezza cosa sentite.

  Cosa posso mettere nel bidone giallo?

4. Drenaggio lento o assente

I problemi di drenaggio sono un chiaro segno di intasamento. Se il problema riguarda cose come capelli e altre piccole ostruzioni, i depuratori possono essere una scelta eccellente per voi.
Ma se gli ostacoli sono più grandi, potrebbero non essere sufficienti. È necessario chiamare un idraulico per pulire l'intasamento.

5. Tubi flessibili congelati

Se le tubature sono congelate, è necessario chiamare immediatamente un idraulico. I segni di tubature congelate sono l'accumulo di brina, il rumore e l'assenza di acqua.
Un tubo congelato può provocare crepe o scoppiare, quindi è necessario ripararlo il prima possibile.

6. Tubi flessibili scoppiati

Se l'acqua entra in casa e non si sa da dove provenga, è possibile che sia scoppiato un tubo. Se non lo si ripara, la bolletta dell'acqua può aumentare e i danni all'acqua possono essere gravi.
Un idraulico sarà in grado di individuare il tubo scoppiato da riparare rapidamente.

7. Acqua non limpida

L'acqua dovrebbe essere limpida e se non lo è, c'è un problema.
Quando l'acqua non è limpida, è segno che è contaminata. L'acqua marrone può essere segno di una quantità eccessiva di ferro o di problemi con lo scaldabagno. Se l'acqua è blu, il rame delle tubature potrebbe essere corroso.

Non esitate a chiamare un idraulico

È difficile trovare un problema che non si sta cercando. Invece di aspettare che un problema idraulico peggiori, cercate i segnali sopra riportati per scoprire eventuali problemi potenziali. Se ci si occupa rapidamente dei problemi idraulici, si possono evitare problemi più gravi in futuro.

  Tutti i termini del vino da conoscere per diventare un esperto

Se si riconosce uno dei segni sopra descritti, è necessario chiamare un idraulico. Contattare un riparazioni idrauliche rapide per fissare un appuntamento con un idraulico per risolvere il problema.

Condividi questo articolo:
Precedente

Come si sblocca lo scarico?

PORTA SCORREVOLE AUTOMATICA ROTONDA E SEMICIRCOLARE

Avanti

Lascia un commento