Trovare il software di trading giusto: i nostri consigli

Un robot di commercio Il Forex può essere il vostro migliore amico o il vostro peggior nemico. Vi è mai capitato di constatarlo? Se siete come quasi tutti i trader Forex del mondo, a un certo punto avete acquistato un robot di trading per poi scoprire che non era esattamente ciò che era stato promesso nella pagina di vendita del prodotto. Per evitare errori, diamo un'occhiata a come trovare il software di trading giusto.

Analizzare il tipo di uscita del robot

Il primo elemento da considerare è il risultato dell'analisi di Software di trading xbot 17. La maggior parte dei venditori promuove il proprio prodotto come avente un rapporto di vincita del 90-99 %. Solo quando si guarda in fondo alla pagina si vede che questi risultati sono stati ottenuti con un trading "simulato" e non con un trading "in tempo reale". C'è una grande differenza tra ottenere risultati nel trading simulato, dove i parametri sono controllati, e ottenere risultati nel caos del trading in tempo reale. Inoltre, il trading simulato non considera la "liquidità" come un aspetto cruciale nel trading in tempo reale. Infine, il trading simulato può essere manipolato per consentire al robot forex di vincere sempre, mentre il trading in tempo reale non può farlo e mostra effettivamente le capacità "reali" del robot.

  Quali sono gli e-liquid che più si avvicinano alle Marlboro?

Software basato su server

Il software di trading automatico che gira su un computer è vulnerabile a guasti tecnici come interruzioni di corrente, perdita di connessione a Internet o problemi o danni all'hardware. Ciò può comportare che gli ordini non vengano inviati al mercato o eseguiti al prezzo migliore. Ogni perdita di opportunità può tradursi in una perdita di profitto. Tutti questi problemi tecnici possono essere evitati quando il xbot 17  funziona su un server attrezzato per evitare questi problemi. Inoltre, è responsabilità del fornitore garantire che i tempi di inattività o le interruzioni siano evitati a tutti i costi. Quindi iscrivetevi a un software di automazione basato su server. Quando i robot Forex o gli EA sembrano troppo belli per essere veri, probabilmente si tratta di una truffa. Scegliete un software di alta qualità che possa darvi la massima soddisfazione. 

Limitare le dimensioni dell'ordine

Alcuni robot di trading funzionano benissimo quando si attengono a una particolare dimensione dell'ordine, ma le cose possono andare male quando la dimensione dell'ordine viene modificata. Prima di acquistare un robot, testatelo per vedere come gestisce le diverse dimensioni degli ordini: dà gli stessi risultati per un ordine di 20 lotti e per un ordine di 2 lotti? Se la redditività o il rapporto profitto/perdita del robot diminuisce con la variazione della dimensione dell'ordine, dovreste riconsiderare la decisione di acquistarlo. Non tutti i trader sono uguali: mentre qualcuno può sopportare un calo di 50% sul proprio portafoglio, altri considerano un calo di 25% come la fine della propria carriera di trader. Prima di scegliere un robot di trading, verificate quanti drawdown può avere e non solo quelli su base commerciale, ma anche quelli consecutivi.

  Come rimuovere efficacemente il salnitro e l'umidità?
Condividi questo articolo:
Precedente

I motivi per cui l'aria condizionata sul posto di lavoro è vantaggiosa per l'azienda

I benefici della meditazione

Avanti

Lascia un commento