Dovrei investire in uno SCPI?

Gli obiettivi finanziari di ognuno sono diversi. Tuttavia, per evitare la servitù finanziaria e costruire una maggiore ricchezza, i migliori investitori consigliano di creare flussi di reddito passivo. A tal fine, l'acquisto di unità SCPI è una soluzione da prendere in considerazione. Inoltre, negli ultimi anni è diventata molto popolare. Scoprite in questo articolo cosa rappresenta una SCPI e la nostra opinione su questo tipo di investimento.

Uno SCPI

SCPI è un acronimo che viene utilizzato per designare l'interfaccia Società Civile di Collocamento Immobiliare. Può essere visto come un investimento immobiliare nel settore degli affitti, ma questo avviene per un lungo periodo. Se è ben scelto, i soci che hanno effettuato l'acquisizione riceveranno un reddito abbastanza costante. Il reddito viene determinato in base a un'analogia tra gli affitti percepiti e il numero di azioni acquisite.

Gli SCPI operano in modo piuttosto specifico. I suoi fondi provengono dai risparmiatori e vengono utilizzati per costruire un portafoglio composto principalmente da immobiliaretale che :

  • Spazio ufficio
  • Appartamenti
  • Proprietà commerciale

Per garantire la trasparenza, l'Autorité des Marchés Financier è responsabile della gestione di queste società.

Tipi di SCPI

Per capire meglio come funzionano le unità SCPI, è essenziale scoprire come funziona l'asset. In questo modo potrete capire meglio se potete aspettarvi un ritorno sul vostro investimento. Acquisendo questa capacità di giudizio, vi renderete rapidamente conto che i rendimenti ricevuti da libri di risparmio sono minime rispetto a quelle che ci si può aspettare investendo in SCPI di qualità.

Di fronte a ciò, il SIC sono classificati in tre categorie distinte. È importante capire che nessuna di esse è migliore dell'altra. La preferenza per una di esse dipenderà dal vostro obiettivo finale.

In primo luogo, ci sono le Prestazioni SCPI il cui reddito viene assegnato su base abbastanza regolare (circa ogni trimestre). Questo tipo di SCPI è il più comune sul mercato. Troverete :

  • SCPI diversificati (negozi, uffici, magazzini);
  • REIT per uffici ;
  • SCPI al dettaglio ;
  • SCPI regionali (a seconda della posizione geografica).

Poi ci sono le Plusvalenze SCPI che non è molto comune, perché le rendite non sono una tantum. Infine, ci sono le SCPI fiscali che consentono agli investitori di beneficiare di un trattamento fiscale simile a quello degli investimenti diretti. Va notato che questo tipo di investimento è principalmente in immobili residenziali e il reddito non viene versato fino allo scioglimento della SCPI. Di conseguenza, è possibile che si debbano attendere più di 10 anni prima di poterne beneficiare. Le SCPI fiscali si dividono in tre categorie:

  • Déficit foncier (ristrutturazione e affitto di immobili) ;
  • Pinel (edifici affittati a condizioni di locazione) ;
  • Malraux (proprietà elencate).

Opinioni sugli SCPI

Per aiutarvi a decidere se investire in SCPI, vi illustriamo i vantaggi e i pericoli di questo tipo di investimento.

I vantaggi di uno SCPI

I vantaggi di uno SCPII vantaggi dell'investimento in una SCPI sono molteplici e dipendono principalmente dal tipo di SCPI scelta. Tuttavia, l'investitore in una SCPI è risparmiato dalle preoccupazioni associate a gestione immobiliare in affitto, come :

  • Trovare un inquilino;
  • Redigere un contratto di locazione e farlo firmare;
  • Richiesta di affitto ;
  • Gestione del rischio di mancato pagamento.

Il secondo vantaggio è quello di avere un rendimento interessante una media di 4%. Infine, questi immobili sono facili da rivendere.

I pericoli dell'investimento in SCPI

Come ogni altro investimento, anche questo comporta dei rischi. Soprattutto se si considera che il mercato immobiliare è spesso instabile. Per fare questo, ecco alcuni Consigli per un investimento immobiliare di successo e con gli SCPI il capitale non è garantito. Quando si investe in SCPI, il rischio risiede principalmente nel reddito da locazione. Il reddito da locazione dipende da una serie di criteri e può diminuire per diversi motivi. Ciò avrà un impatto diretto sul livello del vostro reddito. Il secondo rischio riguarda lo SCPI stesso. Quest'ultimo può andare in bancarotta anche se l'AMF ne ha esaminato preventivamente la solidità.

L'ultimo svantaggio riguarda la durata dell'investimento. Per poter beneficiare di un rendimento interessante, gli investitori devono detenere le azioni per un numero significativo di anni. Di conseguenza, se gli investitori vogliono lasciare la società, tutti i loro benefici fiscali saranno revocati. Di conseguenza, dovranno attendere la data di scadenza, che è di almeno 10 anni.

SCPI e redditività

La redditività è un concetto piuttosto ampio quando si parla di SCPI, poiché dipende principalmente da tipo di SPI scelto. Ad esempio, per lo schema Pinel, è necessario prendere in considerazione tre parametri:

  • Massimale di reddito per gli inquilini ;
  • Il controllo degli affitti è obbligatorio;
  • L'indennità non può superare i 12, 9 o 6 anni.
Condividi questo articolo:
Precedente

Come posso cambiare la mia assicurazione auto?

Quali sono gli e-liquid che più si avvicinano alle Marlboro?

Avanti

1 thought on "Est-ce qu’il faut investir dans une SCPI ?"

I commenti sono chiusi.