Come si sono evoluti i test del DNA nel tempo?

Come direbbe un esperto di biologia: " I marcatori genetici non mentono mai ". Oggi, un test di paternità che confronta i geni del bambino con quelli del presunto padre fornisce un risultato certo al 99,9 %. 

Paternità del gruppo sanguigno: una storia collegata

Il sistema ABO o classificazione dei gruppi sanguigni

Dopo la prima guerra mondiale, i progressi nella intervento chirurgico e su conoscenza del sangue sono stati spettacolari, grazie all'esperienza dei medici durante il conflitto. Il trasfusione di sangueTutto questo era sconosciuto prima della guerra del 14-18. È in questo periodo che è stata identificata l'esistenza dei quattro gruppi sanguigni: 

  • Gruppo sanguigno A
  • Gruppo sanguigno B
  • Gruppo sanguigno AB
  • Gruppo sanguigno O

Il primo test di paternità del gruppo sanguigno

L'evoluzione dei test da gruppo sanguigno di paternità iniziò nel 1920. Sebbene non si conoscesse ancora il genotipo di ogni individuo, era possibile ottenere una traccia del filiazione di un neonatoprelevando un campione di sangue dal presunto padre e dal bambino. 

Diversi test di paternità nel tempo

Test sierologici

Un decennio dopo, negli anni '30, la scoperta della test sierologici. Sono tornati alla ribalta con l'avvento della Covid-19 e, sebbene le procedure e le tecniche, così come le apparecchiature utilizzate, si siano evolute, il principio è rimasto lo stesso. Si preleva un campione di sangue per osservare alcune proteine specifiche che indicano le particolarità della gruppo di genitori.

  Osteopatia: risposte alle vostre domande

Test HLA con paternità di gruppo sanguigno 

Le Sistema HLAun'abbreviazione dell'inglese antigene leucocitario umano (antigene leucocitario umano), è diverso per ogni individuo, tranne che nei gemelli identici. Questa parte del codice genetico è stata scoperta negli anni Settanta. L'osservazione viene effettuata su un campione di sangue prelevato dal soggetto ed è molto efficace nel determinare la paternità di un neonato, con un tasso di certezza fino al 90 %. Spesso abbiamo usato Test HLA in combinazione con la tipizzazione del sangue. 

I primi veri test del DNA

È stato nel 1980 che la biologia ha iniziato a parlare veramente di Test del DNA. I test genetici hanno fatto passi da gigante grazie alla scoperta più precisa delle caratteristiche di acido desossiribonucleico nelle nostre cellule. Ogni individuo ha dei geni che eredita dai genitori, il che significa che un bambino appena nato ha 50 % di caratteristiche genetiche del padre. A quel tempo, il prelievo di sangue era ancora necessario. 

Test genetico PCR

Le Test PCRdall'inglese Reazione a catena della polimerasiAnche questa procedura è stata scoperta negli anni '90, ma è diventata nuovamente famosa con il Covid-19. Si tratta comunque di un procedimento che può essere utilizzato anche per effettuare un test di paternità, con una percentuale di incertezza molto bassa. La più grande scoperta in biologia questo tipo di analisi è che non è così invasiva come una trasfusione di sangue o l'uso di un ago per determinare la gruppo sanguigno. Tutto ciò che serve è un campione di saliva per poter osservare i geni di ogni individuo. 

Dopo il 2000: la scoperta di geni specifici e il sequenziamento del DNA

DNA umano può essere espressa come una stringa di lettere molto lunga. I primi test di paternità SNP, per Polimorfismo a singolo nucleotide (polimorfismi a singolo nucleotide) sono stati sviluppati negli anni 2000. La catena nucleotidica viene analizzata per confrontare le somiglianze nei geni del padre e del neonato. Nel 2010 è stato possibile effettuare la Sequenziamento del DNA di ogni individuo. 

  Superate i vostri complessi con l'aumento del seno

Lo sviluppo del test del DNA in Francia 

Cosa dice la legge sui test genetici in Francia?             

Le test genetici in Francia non dovrebbe essere intrapreso con leggerezza, come il prelievo di un campione di sangue per scoprire il proprio gruppo sanguigno. Il sequenziamento genico, per chiunque lo voglia fare, sia che si tratti di una futura madre che vuole conoscere la paternità del proprio figlio o i difetti del suo patrimonio genetico, è un passo molto importante. sistema immunitarioLa legge deve essere rispettata. Solo un giudice può ordinare l'avvio delle procedure di analisi, e ciò deve avvenire con il consenso della persona il cui DNA deve essere analizzato. estrarre i geni

Cosa fanno i francesi se vogliono conoscere il segreto dei loro geni?

Screening per la malattia emolitica, determinazione della compatibilità di una donatore di organi o conoscere il rischio di contrarre diabete di tipo 1 o 2solo pochi laboratori sono autorizzati a effettuare test genetici. La cosa migliore per chi vuole farlo è rivolgersi a un avvocato per avviare le procedure. Visita donne in gravidanza che vogliono sapere se l'uomo della loro vita è responsabile della loro gravidanza, devono affrontare procedure irregolari se non si rivolgono al tribunale. 

Condividi questo articolo:
Precedente

Tutti i termini del vino da conoscere per diventare un esperto

Le stoviglie monouso sono compatibili con un approccio ecologico?

Avanti