Come si elimina la cellulite?

A causa di Covid-19 e delle numerose restrizioni che abbiamo dovuto sopportare, il nostro corpo e la nostra mente sono stati messi a dura prova. Almeno, questo è ciò che suggerisce l'aumento di oltre 170% sulla domanda "come eliminare la cellulite".

Se questa era già una delle maggiori preoccupazioni delle donne, ora è esplosa.

Signore, è perfettamente normale avere la cellulite. In effetti, colpisce più del 90% delle donne, magre o in sovrappeso, giovani o anziane. Ma è possibile eliminarla, o almeno ridurla, adottando i giusti accorgimenti. Vi spieghiamo tutto in questo articolo!

Cos'è la cellulite e quali sono le sue cause?

La cellulite è un accumulo di cellule adipose e tossine che l'organismo non è riuscito a eliminare. È questo accumulo sottocutaneo che provoca lesioni e porta alla comparsa della famosa buccia d'aranciadall'esterno. Come abbiamo detto nell'introduzione, questo fenomeno colpisce più le donne che gli uomini, indipendentemente dalla loro morfologia. La cellulite può essere presente in diverse zone del corpo, tra cui cosce, pancia e glutei.

Esistono diversi tipi di cellulite e alcuni sono più difficili da eliminare di altri: la cellulite acquosa, la cellulite grassa e la cellulite fibrosa. Se desiderate maggiori informazioni su questo argomento, non esitate a leggere lo speciale su come eliminare la cellulite sul blog Good Morning Sunshine. A seconda del tipo di cellulite, le cause e le soluzioni sono ovviamente diverse (ormoni, alimentazione, sedentarietà, genetica, ecc.). Sebbene sia impossibile eliminarla completamente, la combinazione di una dieta sana e dell'esercizio fisico può ridurre notevolmente lo strato di grasso sotto la pelle, rendendo la cellulite meno visibile.

  Prescrizioni mediche: validità e rinnovo

3 fattori che influenzano l'aspetto della cellulite

Gli ormoni, e più precisamente gli squilibri ormonali, sono una delle cause più comuni della comparsa della cellulite. Possono verificarsi durante la gravidanza, la menopausa, l'assunzione di contraccettivi ormonali o la terapia ormonale sostitutiva. Quando gli estrogeni iniziano a diminuire con l'età, la circolazione sanguigna si riduce. Con una circolazione ridotta, l'ossigeno e le sostanze nutritive presenti nella zona diminuiscono, determinando una riduzione della produzione di collagene.

Anche le cellule grasse iniziano a crescere, superando il collagene e dando origine alla cellulite.

Anche l'età è un fattore determinante nella misura in cui la cellulite è visibile. La cellulite diventa più visibile con l'età, poiché la pelle si assottiglia e perde elasticità.

Infine, la quantità di esercizio fisico praticato può avere un impatto. Il rassodamento dei muscoli sotto la cellulite aiuta a levigare l'aspetto della pelle.

Soluzioni per eliminare la cellulite

L'esercizio fisico aiuta a mantenere un livello sano di grasso corporeo e migliora la circolazione sanguigna e il tono muscolare nelle zone soggette a cellulite. Una migliore circolazione sanguigna aiuta a mantenere la pelle e le cellule più sane, favorendo l'eliminazione dei prodotti di scarto e l'eccessiva ritenzione di liquidi, che ancora una volta aggrava la comparsa della cellulite. Anche se l'attività fisica regolare aiuta a combattere la cellulite e fa bene all'organismo, non bisogna affidarsi completamente ad essa.

  Perché monitorare i livelli di zucchero nel sangue?

Sebbene nessuna dieta o gruppo di alimenti sia la causa della cellulite (o la soluzione), alcuni possono esacerbare il problema. Gli alimenti ad alto contenuto di sale, come i piatti pronti, dovrebbero essere evitati. Contengono grandi quantità di sodio, che aumenta la ritenzione idrica nel corpo e può peggiorare l'aspetto della cellulite. Alcool e bevande analcolicheÈ bene anche scegliere alimenti ricchi di zuccheri raffinati (biscotti, dolci, ecc.). Scegliete invece alimenti ricchi di vitamina C, che stimola il collagene (si trova in particolare nei kiwi, nelle arance e nei pomodori) e può aiutare la pelle ad apparire più liscia. Lo stesso vale per gli alimenti ricchi di antiossidanti. In breve, mangiate più frutta e verdura e meno cibi elaborati.

Oltre ad adottare uno stile di vita più sano, i massaggi anticellulite possono aiutarvi a ridurre l'aspetto della pelle a buccia d'arancia: massaggio drenante, massaggio linfatico, palpate-roll, ecc. Ne esistono diversi e dovrete scegliere il vostro in base al tipo di cellulite. Anche le creme anticellulite e gli scrub fatti in casa possono aiutarvi nella lotta contro la cellulite. Tenete presente che non esiste una cura miracolosa, ma piuttosto una combinazione di diversi fattori che vi aiuterà a ridurre l'aspetto della cellulite.

Condividi questo articolo:
Precedente

Come si diventa idraulico/termoidraulico?

Pannolini usa e getta o lavabili: quale scegliere?

Avanti