Cosa mangiare e cosa non mangiare in caso di diarrea (gastroenterite)

Costringendovi ad andare in bagno più volte al giorno, a volte quando soffrite di dolori addominali e siete deboli, la diarrea può diventare rapidamente molto restrittiva e stravolgere la vostra vita. Questo è particolarmente vero quando non porta a complicazioni, come una grave disidratazione e la perdita di sali minerali. È quindi essenziale trattare bene la diarrea, in particolare facendo attenzione a ciò che si mangia. 

È importante rendersi conto che alcuni alimenti possono avere un effetto dannoso sulla vostra condizione, mentre altri hanno lo stesso effetto. Calma la diarrea e vi aiuterà a guarire.

Se avete la diarrea, generalmente sintomo di gastroenterite, e vi state chiedendo cosa mangiare e cosa non mangiare per sbarazzarsi di loro, allora siete arrivati nel posto giusto! Continua a leggere:

Cosa si può mangiare quando si ha la diarrea

1. Bevete acqua, molta acqua

Quando si soffre di diarrea, il corpo perde un'enorme quantità di acqua. È quindi necessario Assicuratevi di essere ben idratati bevendo regolarmente acqua.. L'ideale è bere tra 1,5 e 2 litri di liquidi al giorno. Ciò significa bere da quattro a sei bicchieri d'acqua al giorno. È bene evitare le bevande zuccherate, le bibite gassate e i succhi di frutta. È meglio limitarsi all'acqua fresca e pura finché il transito intestinale non sarà più stabile.

2. Banane

Le banane sono considerate un rimedio efficace per la diarrea. Ricco di potassio, questo frutto reintegra i sali minerali dell'organismo. Inoltre, grazie alla sua consistenza e alla sua struttura, mangiare una banana riempie l'intestino e permette di continuare a mangiare. alleviare e calmare efficacemente la diarrea

  Consigli per una pelle liscia

3. Il riso

Un altro alimento consigliato per per limitare gli effetti della diarrea: questo è il riso. Il riso agisce da legante e rende le feci meno liquide. Questo facilita la reidratazione e accelera la guarigione. Si può mangiare riso bianco o zuppa di riso come si desidera. Si noti che cottura del riso può essere consumato anche nel corso della giornata per alleviare la diarrea.

4. Patate

Cotte in acqua o schiacciate, le patate aiutano a combattere la diarrea. Sono ricchi di vitamina C, iodio, vitamina B6 e niacina. Sono inoltre ricche di sostanze nutritive essenziali. Attenzione però a non mangiarle con la buccia e a non prepararle con il burro.

5. Pollo

Per quanto riguarda la carne, in caso di diarrea, si consiglia di consumare pollo bollito. Preparato in questo modo, sarà meno grasso e più facile da digerire, pur fornendo la sua razione di proteine.

6. La salsa di mele

Come le banane, la marmellata di mele contiene molta pectina, una fibra solubile che contribuisce a rendere le feci più consistenti. La salsa di mele aiuta a ridurre la diarrea. Attenzione però a non bere il succo di mela, che è un lassativo.

7. Probiotici

È importante consumare probiotici durante un periodo di diarrea, poiché hanno l'effetto di ricolonizzare la mucosa intestinale con batteri buoni e di combattere i batteri nocivi. Anche se i latticini dovrebbero essere evitati durante la diarrea, è possibile consumare yogurt ricchi di probiotici.

Cosa non mangiare quando si ha la diarrea

Passiamo ora agli alimenti da evitare in caso di diarrea:

1. Prodotti lattiero-caseari

Ad eccezione degli yogurt, che contengono probiotici, i prodotti lattiero-caseari devono essere evitati in caso di diarrea. Una delle conseguenze della diarrea è la riduzione della lattasi, un enzima essenziale per la digestione del lattosio. Da qui la necessità di prendere precauzioni con i latticini.

  35 cose sorprendenti che non sapete sul vostro corpo

2. Cibi grassi

State lontani dai cibi grassi che tendono ad accelerare le contrazioni intestinali, peggiorando la condizione. Evitate il più possibile tutti i cibi grassi, fritti o impanati, nonché i piatti intinti in salse grasse.

3. Alcool e caffeina

Sono vietate le bevande alcoliche o contenenti caffeina. irritante per l'apparato gastrointestinale proprio come le bevande gassate, che dovrebbero essere evitate.

4. Frutta e verdura cruda

In caso di diarrea, si consiglia di non mangiare frutta e verdura cruda. perché sono ricchi di fibre e accelerano il transito intestinale. In caso di diarrea acuta, è consigliabile limitare il consumo di frutta e verdura cotta.

5. I cereali

Ricchi di fibre, i cereali tendono a stimolare il transito intestinale. È quindi meglio evitare alimenti contenenti cereali come panepasta o riso integrali.

6. Carne rossa

La carne rossa è grassa e quindi difficile da digerire. Per questo motivo è necessario evitare di mangiarlo in caso di diarrea.

7. Zucchero e dolcificanti

Per combattere la diarrea è importante anche limitare l'assunzione di zucchero e dolcificanti artificiali. Per quanto la tentazione sia forte, dovrete aspettare di esservi ripresi prima di poter gustare di nuovo dolci e dessert.

Alcuni consigli per riprendersi rapidamente dalla diarrea

Oltre a sapere quali alimenti scegliere e quali evitare in caso di diarrea, ecco tre consigli e raccomandazioni che vi aiuteranno a fare in modo che la diarrea si risolve rapidamente :

  • Mangiate in modo leggero e più volte al giorno piuttosto che fare tre pasti abbondanti al giorno.
  • Assicuratevi di bere e idratarvi regolarmente.
  • Se la diarrea persiste o è acuta, non esitate a consultare il medico.

Video: quali alimenti mangiare per combattere la diarrea?

Condividi questo articolo:
Precedente

Quante volte posso ripetere l'esame di guida?

8 consigli per mantenere la pelle giovane e compatta

Avanti

Lascia un commento