Lenti d'ingrandimento: tutto quello che c'è da sapere

È possibile leggere meglio quando si soffre di presbiopia senza dover acquistare lenti correttive: ecco cosa fanno le lenti di ingrandimento. Come funzionano e, soprattutto, è necessario investirci? Ve lo spieghiamo noi.

Con l'invecchiamento della popolazione, sempre più persone sono affette da presbiopia. La presbiopia è un difetto visivo che impedisce al cristallino di mettere a fuoco correttamente, causando una visione sfocata da vicino e un affaticamento degli occhi. La presbiopia inizia generalmente tra i 40 e i 60 anni e rende difficile leggere correttamente a una distanza di 30 cm. La lente d'ingrandimento è nata per aiutare queste persone a leggere con fiducia.

Lenti d'ingrandimento: come funzionano?

La lente d'ingrandimento si basa su un principio molto semplice: due lenti d'ingrandimento possono ingrandire diverse diottrie (da +0,50 a +4), in modo da distinguere meglio i caratteri da leggere. Si tratta quindi di lenti correttive di base. Per di più, sono poco costose e possono essere utilizzato senza prescrizione medicaQuesto è uno dei motivi per cui sono così popolari tra le persone che non vogliono aspettare una visita dall'oculista. Tuttavia, non sono progettati per correggere problemi di visione come l'ipermetropia, la miopia e l'astigmatismo, che in genere sono già presenti quando compare la presbiopia.

Alcuni marchi, come Lunetloop, hanno fornito numerosi modelli di lenti d'ingrandimento con diversi design.

  Buoni consigli per mantenersi in forma e combattere la stanchezza

I vantaggi delle lenti di ingrandimento

Sebbene le lenti d'ingrandimento non siano adatte a persone con veri e propri difetti visivi di base, possono essere una buona idea per le persone che non hanno mai avuto bisogno di lenti correttive prima dell'insorgere della presbiopia. Queste persone sono note come osservatori del volto e rappresentano circa un quarto della popolazione. A casa, una lente d'ingrandimento viene utilizzata come metodo di risoluzione dei problemi per correggere la visione quando si legge da vicino. Possono inoltre contribuire a ridurre l'affaticamento visivo causato dalla difficoltà di regolazione della presbiopia.

Per i produttori di ottica, la produzione di lenti d'ingrandimento non solo può attirare nuovi clienti, ma anche nuovi punti vendita: farmacie, supermercati e siti web che vendono tali montature.

Questo significa che dovreste investire?

Tuttavia, questi vantaggi devono essere qualificati. Il lenti d'ingrandimento è una soluzione provvisoria e non è adatta a chi ha un vero e proprio deficit visivo. Non possono mai sostituire un consulto con un oculista. Inoltre, la qualità delle lenti è inferiore a quella delle lenti correttive tradizionali e, nella maggior parte dei casi, sono prive di filtri protettivi (come quello anti luce blu) e di rivestimenti superficiali (come quello antiriflesso). Inoltre, non sono in grado di correggere le aberrazioni ottiche, che possono distorcere l'immagine ai bordi della lente.

Se decidete di investire in una lente d'ingrandimento, dovete informare i vostri clienti di tutti questi articoli in modo che possano fornirli alle persone giuste!

  10 regole da seguire per avere capelli bellissimi
Condividi questo articolo:
Precedente

Come fermare una perdita fino all'arrivo dell'idraulico

Consigli sulla scelta dei tessuti per l'abbigliamento dei bambini

Avanti

Lascia un commento