Caduta temporanea dei capelli: 4 soluzioni efficaci per contrastarla

La perdita di capelli è un fenomeno normale. Una persona media perde tra i 50 e i 100 capelli al giorno. Se la perdita è maggiore, cioè superiore a 100 capelli, si parla di alopecia temporanea. Le cause possono essere diverse. Potrebbe trattarsi di stress, stanchezza estrema, squilibrio nutrizionale, cambio di stagione, disturbi ormonali, malattia o gravidanza. Qualunque sia il caso, esistono delle soluzioni. Ecco 4 modi per arrestare la caduta dei capelli e favorirne la ricrescita.

Utilizzo di cosmetici biologici

Per ridurre il rischio di caduta dei capelli, è possibile proteggerli utilizzando cosmetici biologici. A seconda del tipo di capelli, esistono in commercio diversi trattamenti. Tra gli altri, lo "shampoo tokio inkarami" è un trattamento di elezione. Inoltre, è adatto a tutti i tipi di capelli (secchi, grassi, lisci, ricci, crespi). È un trattamento detergente con una moltitudine di ingredienti che proteggono i capelli, ne favoriscono la naturale lucentezza e li proteggono dai danni. idratazione e dare impulso alla loro crescita.

Adottare una dieta sana

Poiché la salute dei capelli inizia con l'alimentazione, combattete la caduta temporanea dei capelli seguendo una dieta sana per capelli sani e belli. Tra questi, alimenti ricchi di ferro (carne rossa, barbabietola, lenticchie, erbe aromatiche, ecc.), zinco (semi di zucca, germe di grano, frutti di mare, ecc.) e omega-3 (salmone, olio di lino, ecc.).

  Come si usa il CBD?

È inoltre opportuno scegliere alimenti che apportino molte proteine (soia, latticini, semi oleosi, legumi, pesce, ecc.), vitamine A e C (carote, kiwi, arance, limoni, ecc.) e vitamine del gruppo B (cereali, funghi, pollame, germe di grano, uova, ecc.).

Assunzione di integratori alimentari anti-caduta dei capelli

Oltre a un una buona alimentazioneTuttavia, è possibile rallentare la perdita temporanea dei capelli e stimolarne la ricrescita assumendo integratori alimentari anticaduta. Si possono assumere sia come misura preventiva che come trattamento. Nel primo caso, il trattamento dovrebbe essere assunto alcuni mesi prima del periodo di caduta dei capelli. È quindi consigliato a chi subisce la caduta dei capelli causata dal cambio di stagione.

Se la perdita di capelli è dovuta ad altri motivi, come malattie o squilibri ormonali, ecc. Il trattamento inizierà non appena si manifestano i primi segni di caduta dei capelli. Tuttavia, non dimenticate di chiedere il parere del vostro medico prima di qualsiasi trattamento.

Massaggio del cuoio capelluto

Per saperne di più capelli bellissimi Per mantenere i capelli sani, è necessario prendersi cura del cuoio capelluto. Non potrebbe essere più facile! Massaggiate il cuoio capelluto per qualche minuto ogni giorno. Non è necessario alcun tipo di attrezzatura. Basta la punta delle dita per massaggiarlo. Tuttavia, cercate di non esercitare una pressione eccessiva, perché potrebbe danneggiare il cuoio capelluto.

Si consiglia un automassaggio delicato. Per ottenere risultati ottimali, è opportuno eseguirlo a testa in giù. Questo semplice gesto stimola la microcircolazione. Il bulbo riceverà così una buona ossigenazione e nutrizione e i capelli rinasceranno.

  Perché contattare un medico di guardia?
Condividi questo articolo:
Precedente

Cosa fare per dormire bene la notte? 10 consigli per aiutarvi a farlo!

Isolamento del sottotetto: i nostri consigli

Avanti