L'olio di cocco: i suoi benefici cosmetici, culinari e per la salute

L'olio di cocco è noto da secoli per i suoi benefici. In campo cosmetico e salutistico, sono molte le virtù attribuite a questa noce esotica. Ecco tutto quello che c'è da sapere sui benefici dell'olio di cocco.

Un alleato per i capelli

L'acido laurico è il principale acido grasso dell'olio di cocco. Aiuta a nutrire capelli in profondità. E così, olio di cocco è eccellente per i capelli secchi, spezzati o crespi. Aiuta a mantenere i capelli elastici. Si può usare come maschera pre-shampoo o in un bagno d'olio.

Se si utilizzano apparecchi per lo styling come asciugacapelli, piastre e arricciacapelli, l'olio di cocco può fungere da protettore termico. A tale scopo, preparate una miscela di olio di cocco, acqua minerale e glicerina vegetale.

I suoi benefici per la pelle

L'olio di cocco ha molti benefici per la pelle. In particolare, è altamente nutriente e aiuta a combattere la disidratazione. Inoltre, viene assorbito rapidamente dalla pelle. pelle. L'olio di cocco ha anche proprietà riparatrici. Lenisce e riduce gli arrossamenti. Quindi, se vi siete scottati al sole, non esitate a spalmare questo prodotto sui rossori. Rimarrete stupiti dall'efficacia di questo prodotto nel lenire la pelle.

  Bevande analcoliche, una soluzione più sana

Quest'olio ha anche proprietà antiossidanti e ammorbidenti per la pelle. È quindi eccellente per combattere l'invecchiamento della pelle e ridurre le smagliature. Inoltre, gli ingredienti dell'olio di cocco conferiscono alla pelle un aspetto satinato. Questo non solo migliora la pelle, ma aggiunge anche una piacevole fragranza. Applicatene un po' sulle labbra, sul contorno occhi e anche sul viso per ottenere un colorito luminoso.

Si noti che l'olio di cocco può essere comedogenico, a seconda del tipo di pelle. Soprattutto per chi ha la pelle mista o grassa, può ostruire i pori. In questo caso, si consiglia di detergere con acqua floreale dopo una maschera all'olio di cocco.

L'olio di cocco rafforza il sistema immunitario

L'olio di cocco è anche un alleato della salute. È ricco di vitamina A, vitamina E e antiossidanti. Ha anche proprietà antibatteriche e antinfettive. Ma il suo pregio maggiore è la ricchezza di acidi grassi saturi. Questi aiutano a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e di cancro. Grazie alle sue proprietà anticolesterolo, l'olio di cocco protegge le arterie e rafforza il sistema immunitario. sistema immunitario.

A differenza del burro, gli acidi grassi saturi di questo prezioso olio sono a catena media. Hanno il vantaggio di aumentare i livelli di colesterolo buono. Non esitate quindi a usare l'olio di cocco al posto del burro, dell'olio di palma o dei grassi animali (vedi sotto per il suo uso in cucina).

  5 domande sul rimborso delle cure dentistiche in Ungheria

È eccellente per la cottura ad alte temperature

È possibile utilizzare l'olio di cocco in cucina. Alternandolo o mescolandolo con altri oli vegetali, potrete beneficiare dei vari acidi grassi essenziali presenti negli alimenti. Questo aiuterà il vostro corpo a funzionare correttamente. Potete usarlo per cucinare le uova e le verdure.

In cucina, uno dei maggiori vantaggi dell'olio di cocco è la sua capacità di resistere alle alte temperature di cottura. A differenza di altri oli, non diventa tossico durante la cottura. Quando fate la spesa, scegliete l'olio di cocco vergine e non deodorato per sfruttare appieno le sue proprietà in cucina.

Condividi questo articolo:
Precedente

Quali sono i guasti elettrici più comuni?

Tutto quello che c'è da sapere per certificare la propria organizzazione di formazione

Avanti

Lascia un commento