Signori, scoprite dove indossare il profumo

Fin dalla notte dei tempi, persone di entrambi i sessi hanno adottato il gesto, talvolta meccanico ma molto apprezzato, di profumare la propria toilette.

Famosi stilisti si sfidano costantemente a colpi di fantasia e creatività per ideare nuove fragranze in grado di stimolare la sensualità e di esercitare un'attrazione irresistibile su chi le indossa.

Il profumo è un'arte

Così come una cravatta ben allacciata, scarpe ben lucidate e una camicia ben stirata, spruzzarsi un'eau de toilette o un profumo è un atto essenziale e sistematico prima di uscire di casa.

L'idea è quella di creare una firma olfattiva personalizzata che definisca la vostra identità. Questa emanazione olfattiva dovrebbe marcare la vostra personalità agli occhi dei vostri parenti e farli identificare con voi quando li porterete al vostro seguito.

In generale, il profumo è un'attrazione irresistibile. Un buon profumo dà l'impressione di un'ottima relazione e della capacità di integrarsi al meglio con chi ci circonda.

Il risultato è generalmente positivo, a patto che si sappia usare il profumo, così come si sappia vestire in modo corretto ed elegante.

Come usare correttamente il profumo?

I grandi profumieri disegnano diverse collezioni che vengono costantemente migliorate per soddisfare le esigenze e le preferenze di tutti, appassionati e non. Vengono create fragranze diverse per entrambi i sessi, e ce ne sono anche per i bambini piccoli.

Per evitare di aggredire i sensi olfattivi di chi vi circonda, è bene scegliere il profumo da uomo ideale per soddisfare le vostre esigenze di attrazione fisica. I maggiori profumieri suggeriscono di scegliere la fragranza giusta per il luogo in cui ci si reca.

A un appuntamento, ad esempio, è importante emanare un profumo leggermente muschiato ma delicato, che sia in grado di suscitare la sensualità della partner femminile.

Per una riunione di lavoro, l'idea è quella di attirare l'attenzione del pubblico sulla vostra eleganza attraverso il fascino emanato dalla delicatezza di una fragranza leggera che definisce la vostra personalità.

È importante scegliere il momento o la stagione giusta per il profumo. Le fragranze estive, più leggere e con un tono floreale di campagna più pronunciato, sono diverse da quelle invernali, che hanno una consistenza più speziata.

Ma soprattutto, il profumo è un'arte che deve essere usata correttamente per ottenere l'effetto desiderato.

Dove applicare il profumo?

Come tutti gli accessori di abbigliamento, anche il profumo ha una sua collocazione specifica sul corpo. Non è necessario spruzzarlo su tutto il corpo per far durare la fragranza. Il profumo aderisce meglio alla pelle che ai tessuti.

Tuttavia, è possibile spruzzare alcuni spray nelle cuciture dei vestiti per lasciare il segno. È meglio spruzzare una o due aree specifiche del corpo, compresi i punti di pulsazione che emanano calore.

Per gli uomini, il collo, la nuca, l'interno del polso o le pieghe del gomito, dietro il lobo dell'orecchio e il busto sono i punti ideali da spruzzare.

D'altra parte, per profumare capelliNon è necessario spruzzare direttamente sulla testa. Per far durare la sottile fragranza, spruzzare il profumo sulla spazzola prima di passarla sulla testa.

Il profumo è un accessorio igienico e di moda essenziale per ogni uomo che voglia perfezionare il proprio fascino e la propria eleganza, che voglia massimizzare la propria attrattiva fisica. Il segreto è usare la giusta quantità, al momento giusto, nel posto giusto.

Condividi questo articolo:
Precedente

Scegliere la vernice ideale per la carrozzeria

Motorizzazione del cancello: i vantaggi

Avanti