Le fragranze preferite delle star per profumare quest'estate

L'estate è il momento perfetto per uscire e andare in giro. Bar, passeggiate, spiagge, escursioni, pomeriggi al parco con gli amici, cinema nelle giornate più calde...

Questa è certamente la stagione in cui si esce di più. Tutti questi momenti sono un'occasione per indossare un buon profumo.

Perché non pensare fuori dagli schemi e provare una fragranza che potrebbe essere utilizzata da una star?

I profumi da indossare in estate

In estate siamo alla ricerca di freschezza. È quindi naturale che i produttori abbiano cercato di aggiungere un tocco di freschezza ai loro flaconi. Sia che si tratti dell'aspetto, con flaconi spesso trasparenti o di colore chiaro, sia che si tratti del colore della fragranza o del profumo.

La fragranza estiva è generalmente composta da fiorie le erbe aromatiche, ma anche gli agrumi. Sebbene arance e pompelmo siano frutti invernali, aggiungono una freschezza e un profumo particolare che è molto apprezzato durante i caldi mesi estivi.

La prova è nel rosé al pompelmo!

I migliori profumi da avere in estate

Volete un profumo di lusso e di prestigio, di alta qualità, perfettamente adatto all'estate, ma che rientri anche nel vostro budget? Ecco una lista di fragranze che rispondono a questi criteri.

  • Si di Armani: questa fragranza femminile si basa sui frutti rossi, in particolare sul ribes nero.
  • Shalimar di Guerlain: creata quasi un secolo fa, questa fragranza ha attraversato il tempo e rimane al top anche oggi. È un punto di riferimento nel suo settore. Meglio ancora, è la prima fragranza orientale mai realizzata. Profuma di vaniglia, rosa e gelsomino, sentori freschi perfettamente adatti all'estate.
  • Petite Chérie di Goutal Paris: anche questo è un punto di riferimento, una delle prime fragranze floreali. Il flacone è leggero come la fragranza. È riservato alle occasioni speciali, non è un profumo per tutti i giorni.
  Come si acconciano i capelli con le frange finte?
Condividi questo articolo:
Precedente

Come si fa a sapere se c'è una fuga di gas in casa?

Il consiglio dell'esperto: il rilevamento delle perdite del tetto di fumo

Avanti

Lascia un commento