I 3 principali benefici del caffè

Oggi i francesi consumano in media dalle due alle tre tazze di caffè al giorno: dati positivi e in crescita, tanto da indurci a chiederci se questo non sia un motivo di preoccupazione. Che sia arabica, robusta, in grani, macinato o istantaneo, biologico, equo e solidale o industriale, moka, espresso, latte o cappuccino, questa bevanda può essere gustata in tutte le sue forme e origini.

Nonostante questa bevanda energetica naturale sia rinomata per il suo gusto unico e stimolante, per non parlare dei numerosi gusti disponibili, il caffè soffre talvolta di una cattiva reputazione. Ma se siete tra i tanti che bevono questa bevanda naturale, non smettete di berlo, perché in questo articolo scoprirete che ci sono molti modi per gustarlo. I benefici del caffè per il vostro benessere. Ecco 3 cose da sapere.

1. Il caffè è ricco di antiossidanti

Il caffè è ricco di antiossidanti, più numerosi di quelli presenti nella frutta e nella verdura. Questi antiossidanti sono potenti molecole la cui funzione principale è quella di prevenire i danni ossidativi causati dai radicali liberi, che sono alla base delle malattie croniche e dell'invecchiamento precoce.

Parlando di antiossidanti, i primi sono i famosi polifenoli. Questi antiossidanti del caffè sono principalmente l'acido clorogenico, caffeico e chinico. Hanno il vantaggio di essere molto ben assimilati dall'organismo e di avere proprietà antiossidanti molto potenti.

  Come si risponde a una persona in arresto cardiopolmonare?

Contiene anche altri composti come fibre, lipidi, aminoacidi, potassio, magnesio, calcio, sodio e tracce di ferro, zinco e rame. Contiene inoltre le vitamine B3, B2, B5 e B6.

2. Agisce sulla nostra memoria

Se è la bevanda più consumata al mondo, è principalmente per i suoi effetti positivi sul sistema nervoso. La caffeina presente in questa bevanda aumenta il livello di vigilanza e riduce la sensazione di stanchezza. Inoltre, migliora i riflessi, la concentrazione e la vista.

Oltre a questo effetto, la caffeina blocca un neurotrasmettitore del nostro cervello chiamato adenosina. Questo aumenta l'effetto di altri neurotrasmettitori che stimolano i neuroni, come la dopamina, la noradrenalina, ecc.

Questo processo consente al caffè di agire sul cervello, migliorando la memoria, l'umore, l'energia, la reazione e le funzioni cognitive. D'ora in poi, bevete la vostra deliziosa Moka preparata nella macchina da caffè professionaletenendo presente che state facendo del bene alla vostra memoria.

3. Il caffè riduce il rischio di diabete di tipo 2

Secondo una stima, sono oltre 300 milioni le persone che lottano contro i problemi causati dal diabete di tipo 2. Si tratta di una malattia cronica, valutata dall'aumento dei livelli di zucchero nel sangue. Si tratta di una malattia cronica che si manifesta con un aumento dei livelli di zucchero nel sangue. La buona notizia è che bere caffè può aiutare a prevenire questa patologia.

I 100 mg di caffeina contenuti in una sola tazzina di caffè sono sufficienti ad avere un impatto sui livelli di zucchero nel sangue negli uomini in sovrappeso. Ciò riduce il rischio di soffrire di questa patologia di un valore compreso tra 23 % e 40 %. Ma non si tratta solo di questa patologia: si ritiene che la caffeina abbia effetti benefici anche sulle malattie cardiovascolari e neurovegetative.

  Alcuni prodotti alimentari a base di CBD

È anche importante fare attenzione alla moderazione. Sebbene i benefici del caffè si contino a decine, il consumo eccessivo è molto pericoloso.

Condividi questo articolo:
Precedente

Il caffè fa bene al fegato?

L'obbligo di rilasciare il nulla osta elettrico

Avanti

1 thought on "Top 3 bienfaits du café à connaître"

Lascia un commento