12 consigli e trucchi per una buona cucina

Cucinare è una di quelle cose che tutti dovremmo imparare a fare. Al di là dell'aspetto pratico della preparazione dei propri pasti e di quelli dei propri cari, saper cucinare fa bene alla salute, come dimostrato da seri studi scientifici, ma fa bene anche al portafoglio. Il risparmio che si ottiene mangiando pasti preparati da voi piuttosto che andando al ristorante o acquistando piatti industriali è tutt'altro che trascurabile. E cucinare - ed è da qui che avremmo dovuto partire - è un vero piacere per i sensi.

Tuttavia, ci sono alcuni piatti semplici che chiunque può preparare senza troppe difficoltà, Una buona cucina richiede una certa dose di know-how e, soprattutto, di esperienza.

In questa pagina abbiamo riunito alcune buone pratiche, consigli e suggerimenti di baseche i più grandi chef sono d'accordo e che vi aiuteranno a migliorare le proprie abilità culinarie.

1. Tutto inizia con la scelta degli ingredienti

Per deliziare la famiglia e gli amici, dall'inizio alla fine di un pasto, è necessario utilizzare ingredienti ricchi di sapore e freschi fin dall'inizio. Scegliendo frutta e verdura di stagioneConquisterete anche i buongustai più esigenti con ricette semplici e quotidiane: al massimo della loro maturazione, sono garanzia di piatti gustosi. Acquistateli all'ultimo momento per preservarne la consistenza croccante o fondente. Se potete, ritiratele direttamente dal produttore e prenotate il vostro pollo ruspante.

2. Gli utensili giusti sono essenziali per cucinare bene.

Regalatevi un'attrezzatura di qualità professionale per una cucina perfetta. Il rivestimento delle pentole influisce sulla qualità della cottura e la quantità di grassi utilizzati. Scegliete il contenitore consigliato nella ricetta per evitare sorprese. Abbiate cura di cucchiai e spatole, altrimenti interferiranno con il cibo cotto. Un coltello di buona qualità vi aiuterà a ottenere pezzi presentabili. Ricordate di averne cura in modo adeguato.

  I 10 fiori più costosi del mondo

3. Non avventuratevi in una ricetta senza averla compresa appieno.

Leggete una ricetta due volte prima di iniziare a prepararla. Questo vi permetterà di valutare il livello di difficoltà e le tecniche da padroneggiare. Verificate se la preparazione richiede una pausa o una marinatura. Togliere la carne dal frigorifero in anticipo Alla temperatura ideale per la cottura, è possibile scottarlo o arrostirlo, accompagnato dai suoi deliziosi succhi. Anche il formaggio tolto dalla confezione si scioglie meglio.

4. Prima di iniziare a cucinare, "sistemare" la cucina

Questo comporta prendete tutti gli utensili e preparate gli ingredienti necessari in anticipo. Questo passaggio essenziale vi permetterà di concentrarvi completamente sulla cottura e sulle parti delicate della ricetta. Se preparate tutto in anticipo, non lascerete bruciare l'olio, mescolerete al momento giusto ed eviterete che gli albumi si rovescino, ad esempio. Dovrete sbucciare, lavare e tagliare gli ingredienti, ma dovrete anche preparare la vostra superficie di lavoro. con i contenitori e gli utensili necessari prima di iniziare a cucinare.

5. Tenere a portata di mano i condimenti di base

Costruite una scorta di ingredienti di base per completare qualsiasi piatto. Avrete bisogno di oli diversi, a seconda del vostro menu. Pensate a erbe pregiate, fiori commestibili e altri sapori per sorprendere i vostri ospiti. Potete preparare cubetti di brodo di corte, pistou, tapenade o coulis per trasformare un piatto familiare in una ricetta gourmet.

6. Utilizzate erbe e spezie per insaporire i vostri piatti.

Erbe e spezie aggiungono un tocco esotico alle ricette tradizionali. Potete viaggiare senza aggiungere calorie. Il cumino incanterà le vostre verdure, il curry darà al vostro pollo un sapore indiano e la cannella esalterà il meglio delle vostre mele, senza alcuna preparazione complicata.

7. Non dimenticate di aggiungere il sale

Il sale aggiunge profondità ai diversi sapori. Questo prezioso alleato culinario viene spesso usato appena prima di mangiare per evitare di seccare il cibo. Inoltre, aggiunge una consistenza interessante.

8. Assaggiate le vostre preparazioni in ogni fase e monitorate la cottura.

Non basta seguire una ricetta alla lettera: bisogna assaggiare ogni passo. Questa abitudine vi aiuterà ad avere successo con una zuppa, una consistenza o una cottura. Si può quindi regolare il condimento. Ma soprattutto imparerete a diventare dei veri cordon bleu. Come dimostra la cucina molecolare, un buon piatto è tutta una questione di precisione.

  Il segreto degli algoritmi dei casinò online

9. Lavorare sul gusto e sulla consistenza

A poco a poco, il vostro palato sarà raffinato e la vostra cucina arricchita. Dovrete combinare consistenze piacevoli con i sapori che più si addicono loro. Un po' d'acqua preserva l'aspetto unico di ogni verdura durante la cottura. Aspettate un attimo prima di tagliare il vostro roast beef: una volta sfornato, i succhi si diffonderanno nella carne invece di colare via.

10. Tocchi di acidità che risvegliano il gusto

Aggiungere succo di limone o aceto alla preparazione esalta il gusto. Un petto d'anatra al miele è insipido senza un tocco di acidità che crei l'effetto dolce/salato. Gli agrumi sono preziosi anche per insaporire il pesce e il pollo, qualunque sia la salsa.

11. Tenere la porta del forno chiusa

Aprire regolarmente lo sportello del forno per verificare la corretta cottura di una pietanza. è uno degli errori più comuni commessi in cucina.. È importante ricordare che l'apertura dello sportello del forno provoca un abbassamento molto rapido della temperatura, con conseguente cottura non uniforme degli alimentiin aggiunta a prolungare notevolmente i tempi di cottura.

Per questo motivo si consiglia di non aprire il forno o di farlo solo una volta, a metà del tempo di cottura. Utilizzate invece le luci del forno, senza aprire lo sportello, per avere un'idea chiara di ciò che accade all'interno ed evitare di bruciare le pietanze.

12. Coltivate la curiosità e non abbiate paura di sperimentare.

Infine, mantenete una mente aperta, perché la cucina è anche creatività e sperimentazione. Non esitate sperimentare nuove combinazioni o nuovi matrimoni, e di esplorare territori sconosciuti cucinando con ingredienti che non conoscevate prima. Tutto questo contribuirà a rafforzare la vostra passione per la cucina e migliorare il vostro modo di cucinareper voi e per i vostri cari.

Se state visitando questa pagina, vi invitiamo a condividere con noi i vostri consigli e trucchi di cucina. Lasciateci un commento!

Video : I 26 migliori consigli per una buona cucina

Condividi questo articolo:
Precedente

10 utili funzioni e impostazioni di Facebook da conoscere

35 cose sorprendenti che non sapete sul vostro corpo

Avanti

Lascia un commento