Sci per bambini: a che età iniziare?

 Lo sci è il non plus ultra delle vacanze in montagna. Se perfettamente padroneggiato, lo sci è il modo ideale per divertirsi e allo stesso tempo fare del sano esercizio fisico. Ma a che età i bambini possono iniziare a sciare e quale attrezzatura devono acquistare per garantire la loro sicurezza?  

Introduzione allo sci: esiste un'età ideale?

Potete iscrivere i vostri figli a sciare a febbraioI bambini possono prendere lezioni di sci non appena hanno imparato a usare il vasino, cioè dai 2 anni e mezzo ai 3 anni. Nella maggior parte delle stazioni sciistiche vicino a Lione e in diverse città francesi, sono disponibili lezioni di sci di gruppo per bambini a partire dai 3 anni. Affinché le lezioni abbiano l'effetto desiderato, l'iscrizione non deve essere sistematica. Iscrivete i vostri figli solo se sono attivi e interessati.

Il desiderio di imparare può essere riconosciuto da mimi, come quello di fare quello che si fa in salotto mentre si sfreccia sulle piste. Per un'introduzione sicura allo sci dei bambini, i comprensori hanno generalmente una pista speciale per loro. Piste molto dolci, piccoli percorsi segnalati che rimangono dritti, tutto è fatto per adattarsi alle esigenze dei bambini. Per i piccoli atleti, come quelli che già nuotano, l'apprendimento può iniziare già a 2 anni.

In questo caso, tuttavia, è consigliabile assumere un istruttore per lezioni private. Per rendere l'apprendimento divertente, è bene iniziare con poco e aumentare gradualmente la durata. A partire da 30 minuti, la lezione durerà 1 ora, poi 1 ora e 30 minuti fino a 2 ore per i bambini dai 4 anni in su.

Sci: quale attrezzatura deve avere mio figlio?

L'attrezzatura deve essere adattata alle caratteristiche fisiche del bambino. E come per gli adulti, l'attrezzatura non deve essere scelta con leggerezza. Le scarpe, ad esempio, non devono essere né troppo morbide né troppo rigide per essere comode. Ancora oggi, molti genitori acquistano scarpe di due o tre numeri più grandi rispetto alla misura ideale per la prossima stagione, e questo è un grave errore.

Gli scarponi devono adattarsi perfettamente ai piedi del bambino. Oltre a un semplice sistema di chiusura, devono avere suole dentellate per ridurre il rischio di caduta e facilitare la camminata sul ghiaccio. Per avere sci facili da maneggiare, assicuratevi che non siano lunghi, ma piuttosto corti, per renderli il più maneggevoli possibile. I bambini di età inferiore ai 6 anni non devono usare i bastoncini da sci.

Un casco dai colori vivaci per garantire la visibilità, una maschera e un paraschiena sono gli unici accessori da sci assolutamente necessari. A seconda della quantità di sole, le maschere devono essere dotate di lenti di categoria 2 o 3. Questi occhiali devono essere in grado di filtrare i raggi UV, a seconda dell'età del bambino. I raggi UVB sono i più pericolosi per la vista e sono molto intensi quando si riflettono sulla neve. Per i giovani sciatori si consigliano anche occhiali con montatura flessibile.

Condividi questo articolo:
Precedente

Come organizzare e festeggiare il 10° anniversario di matrimonio

Gastronomia: Hérault, terra di abbondanza

Avanti

Lascia un commento