Vacanze senza programmi, 100% libertà con il camper

Forse vi state chiedendo se i camper sono la soluzione per le vostre prossime vacanze estive? Ebbene, non esitiamo a confermare che si tratta del mezzo di trasporto ideale per spostarsi in questi tempi di crisi sanitaria.

Come avrete notato, i camper sono di gran moda al momento. Il motivo è semplice: permette di viaggiare per chilometri e chilometri in uno spazio ristretto. Inoltre, non richiede la definizione di un programma o di itinerari precisi e consente di sfruttare al meglio il tempo trascorso in viaggio. luna di miele su misura.

Andare ovunque, in qualsiasi momento

Il bello del camper è che offre una grande libertà e la promessa di grandi avventure. Potete partire all'ora che preferite e fermarvi ovunque per fare quello che volete: riposare, divertirvi, bere o mangiare qualcosa. foto dei vostri viaggigodetevi il paesaggio, ammirate le attrazioni o mangiate un boccone.

Potrete poi rimettervi in viaggio e partire per la destinazione che più vi aggrada. E potete anche accamparvi nella natura selvaggia per vivere un'esperienza completamente nuova.

Partire per nuove avventure

E ricordate che il camper è una casa su ruote. Funge da auto, alloggio e ristorante tutto in uno, quindi non dovete preoccuparvi di cose come: dove passare la notte? Dove mangiare?

Si può dormire all'interno e si può anche trasformare in una piccola cucina per preparare deliziosi pasti fatti in casa. Anche in questo caso, non è necessario rispettare orari specifici per andare a dormire, svegliarsi e mangiare. Tutto dipende da voi e dalle vostre preferenze. Questa è la vera libertà!

Accettare una destinazione o un'altra a seconda dei vincoli

Tuttavia, è bene sapere che in alcuni casi ci sono dei vincoli da considerare. destinazioni come le dimensioni e la portata dei veicoli, i regolamenti comunali, la stagione turistica e le infrastrutture.

Se guidate un veicolo alto più di due metri, ad esempio, avrete difficoltà a passare attraverso qualsiasi cosa e a passare sotto le barriere di protezione. Inoltre, con un camper HGV, bisogna fare attenzione quando si guida su terreni irregolari o morbidi, perché si rischia di rimanere bloccati.

Per quanto riguarda il parcheggio, non è possibile parcheggiare nelle aree con cartelli che recitano "Divieto di sosta per camper o furgoni trasformati". Questi cartelli sono facilmente riconoscibili per l'immagine barrata di un camper.

Condividi questo articolo:
Precedente

Scoprire la Tanzania preservando ogni sua parte

Le cose più importanti da fare durante il vostro soggiorno in Corea del Sud

Avanti

Lascia un commento