Viaggiare in Nuova Zelanda: 3 città da scegliere come destinazione

È innegabile che la terra dei kiwi attiri ogni anno sempre più vacanzieri, nonostante la Nuova Zelanda si trovi dall'altra parte del mondo. Non c'è da stupirsi, visto che la Nuova Zelanda vanta una serie di destinazioni privilegiate che offrono un'ampia scelta di siti di interesse turistico. Ecco alcune delle città imperdibili da prendere in considerazione per una vacanza in Nuova Zelanda. viaggiare in Nuova Zelanda.

Auckland, la città più grande del Paese

Auckland è senza dubbio una delle città neozelandesi da non perdere per molti motivi. Infatti, Auckland è una tappa quasi obbligata, essendo una delle principali porte di accesso al Paese dei Kiwi per via aerea e marittima. Inoltre, Auckland è spesso suggerita dalla maggior parte delle agenzie di viaggio come meta per l'inizio di una vacanza, ad esempio, partendo con Marco Vasco in Nuova Zelanda. Inoltre, offre un facile accesso alle altre città della Nuova Zelanda per le visite turistiche.

E non dimenticate che potete volare direttamente alle famose Isole Cook dall'aeroporto internazionale di Auckland. La città più grande della Nuova Zelanda offre anche una serie di attrazioni turistiche da scoprire durante la vostra visita. Tra queste, il notevole Auckland War Memorial Museum, uno dei più importanti del Paese. Non mancate di visitare l'emblematica Sky Tower, che offre una vista a 360° della città fino a 80 km di distanza.

La capitale della Nuova Zelanda, Wellington

Come la città più grande della Nuova Zelanda, anche la capitale dei Kiwi è una delle destinazioni più popolari al mondo. viaggio una tappa obbligata per le sue innegabili attrazioni turistiche. Wellington è una delle principali porte d'accesso alla Nuova Zelanda attraverso il suo aeroporto internazionale. Quindi, oltre ad Auckland, Wellington può essere la vostra base in Nuova Zelanda. Inoltre, la città vanta una serie di attrazioni turistiche che meritano sicuramente una visita.

Wellington ospita numerosi siti di interesse da non perdere, come il famoso Museo Nazionale Te Papa Tongarewa. Non solo è il più grande del Paese, ma è anche uno dei musei più eccezionali del mondo. Un soggiorno a Wellington vi darà anche la possibilità di visitare il Zealandia Sanctuary, dove potrete osservare l'animale simbolo della Nuova Zelanda, il famoso kiwi.

Queenstown è la capitale mondiale degli sport e delle attività estreme.

Se siete amanti del brivido, degli sport estremi e dell'avventura all'aria aperta, allora Queenstown è la destinazione che fa per voi in Nuova Zelanda, il luogo ideale per imparare come godersi lo sport !. Non a caso questa città neozelandese è considerata la capitale mondiale degli sport e delle attività estreme! Avrete l'imbarazzo della scelta tra le oltre 200 attività proposte durante il vostro soggiorno a Queenstown.

Durante la stagione estiva, c'è un'infinità di attività da provare, sia in aria (paracadutismo, snowboard, ecc.) che in volo (sci, snowboard, ecc.). paracaduteÈ possibile praticare un'ampia gamma di attività sulla terraferma (quad, mountain bike, buggy, ecc.), sull'acqua (jet boat, rafting, motoscafi, ecc.) e persino sott'acqua (Hydro Attack). Durante la stagione invernale (l'inverno australe), è possibile raggiungere facilmente alcune delle migliori stazioni sciistiche della Nuova Zelanda, come Cardona e Coronet Peak.

Condividi questo articolo:
Precedente

Come si ottiene un certificato di capacità di trasporto?

Un numero di assistenza clienti molto pratico

Avanti