Viaggio in Islanda: 3 luoghi incredibili da scoprire!

Lo straordinario patrimonio naturale dell'Islanda è senza dubbio una delle principali attrazioni turistiche del Paese scandinavo. È una destinazione che attira ogni anno sempre più amanti della natura. Se state programmando un viaggio in Islanda, scoprirete perché è soprannominata la Terra del Ghiaccio e del Fuoco visitando i suoi numerosi ed eccezionali siti naturali. Tra i luoghi da non perdere ci sono quelli del famoso circuito del Circolo d'Oro. Lo stesso vale per la regione di Landmannalaugar, con i suoi paesaggi naturali mozzafiato, senza dimenticare l'impressionante ghiacciaio Vatnajökull.

Visita ai siti del Circolo d'Oro

Se avete intenzione di trascorrere la vostra prossima vacanza in Islanda, il famoso circuito turistico del Circolo d'Oro merita una visita. Tanto più che mezza giornata è sufficiente per percorrere questo itinerario imperdibile, che comprende alcuni dei siti naturali eccezionali per cui la terra del ghiaccio e del fuoco è famosa. Durante la vostra soggiorno in IslandaSarebbe quindi un vero peccato perdersi il Golden Circle.

Durante questo tour dell'Islanda, avrete l'opportunità di attraversare il Parco Nazionale di Þingvellir, che l'UNESCO ha inserito nella lista dei Patrimoni dell'Umanità. Il parco ospita la famosa Silfrugjá. È un luogo straordinario per le immersioni e lo snorkeling, grazie soprattutto alle sue acque cristalline. Si può anche fare una sosta al sito geotermico di Geysir. Oltre alle sorgenti calde, potrete ammirare Strokkur, un impressionante geyser ancora attivo che di solito sgorga ogni 5-10 minuti. L'altro sito naturale islandese del Circolo d'Oro è la maestosa Gullfoss, una delle cascate più spettacolari d'Islanda. Se le condizioni meteorologiche sono favorevoli, si può avere la fortuna di vedere un arcobaleno su Gullfoss.

Esplorate la regione di Landmannalaugar

Landmannalaugar è una regione vulcanica dell'Islanda con una serie di paesaggi naturali notevoli. È un'attrazione turistica particolarmente popolare per gli escursionisti, non da ultimo per le numerose montagne colorate che si trovano nella zona. Le montagne multicolori sono il risultato dell'intensa attività vulcanica di Landmannalaugar. Se siete appassionati di trekking, questa regione dell'Islanda è una tappa obbligata.

In effetti, a Landmannalaugar esiste un percorso molto popolare tra gli amanti del trekking, che vi permetterà di scoprire le bellezze della zona. Inoltre, è generalmente accessibile a tutte le capacità e offre un'avventura indimenticabile nel cuore della natura islandese. Si tratta del Laugavegur, un percorso di cinquanta chilometri che attraversa montagne colorate, fiumi, cascate, sorgenti termali e altro ancora. Lungo il percorso si può anche nuotare in piscine naturali riscaldate.

Ammirare la bellezza del Vatnajökull

Tra tutti i ghiacciai presenti ai lati dell'Islanda, il Vatnajökull è senza dubbio il più imponente. Si tratta infatti del ghiacciaio più grande d'Islanda, che copre circa 13 % del Paese. Durante il vostro soggiorno in Islanda, avrete la possibilità di scoprire questo ghiacciaio. Più precisamente, alcune delle sue lingue glaciali, data l'immensità del Vatnajökull.

Molti professionisti del turismo islandese organizzano una serie di escursioni che permettono ai turisti di ammirare la bellezza di questo ghiacciaio. Sarebbe un peccato non capire perché questo Paese è soprannominato la Terra del Ghiaccio e del Fuoco. Infatti, durante un'escursione avrete la possibilità di camminare su alcune lingue del ghiacciaio Vatnajökull. Questo è particolarmente vero per Svínafellsjökull, dove potrete fare escursioni e visitare grotte di ghiaccio.

Condividi questo articolo:
Precedente

Perché contattare un medico di guardia?

70 cose da fare nel weekend!

Avanti

Lascia un commento